Coronavirus, Autismo Abruzzo onlus: "Ripristinare i servizi riabilitativi"

L'associazione chiede alle Asl abruzzesi di riattivare i servizi con le stesse modalità precedenti all'emergenza Covid

"Il ritardo nel ripristino dei servizi riabilitativi e nei servizi assistenziali sta ulteriormente danneggiando la qualità della vita delle famiglie con disabilità". A lanciare l'allarme è l'associazione "Autismo Abruzzo onlus" che lavora a sostegno delle persone affette da autismo.

"Ogni giorno - dice il presidente della onlus, Dario Verzulli - raccogliamo segnalazioni di disagio circa la mancata ripresa dei servizi riabilitativi o per una parziale riattivazione di essi. Ormai - prosegue Verzulli - nel pieno della fase 3 e con i confini nazionali aperti, i servizi essenziali di tipo sanitario restano erogati con frequenze e intensità da piena emergenza.

Una fotografia della situazione regionale ad oggi si evidenzia con chiarezza dal sondaggio proposto dall'associazione.

Ore erogate Pre-covid e ore erogate Post-covid_page-0001-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono 84 le risposte complessive.  Mediamente, il taglio delle prestazioni è pari al 57% sul territorio regionale, toccando la punta del 73,89% per la ASL Teramo. 9 le sedute di telemedicina riscontrate nel campione per la ASL di Chieti, 8 per la ASL di Pescara e 7 per quella di Teramo. Delle prestazioni erogate post-covid la telemedicina rappresenta il 7,89% sul campione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

  • Tra volti noti e nuovi ingressi, ecco chi entra in consiglio e chi può ancora sperare in un posto

  • Elezioni comunali 20-21 settembre 2020 a Chieti: i risultati definitivi

  • Preferenze candidati consiglieri del centrodestra con Fabrizio Di Stefano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento