rotate-mobile
Attualità

Stretta del sindaco Ferrara sui contagi: “Tornare a usare la mascherina all'aperto, dal 6 dicembre vaccini anche nella farmacia comunale"

Aumentano i casi positivi anche a Chieti: il primo cittadino lancia un appello per la terza dose e per le imminenti festività pensa di tornare a un uso diffuso della mascherina anche all’aperto

Vaccino e prevenzione per affrontare l'aumento dei contagi da coronavirus a Chieti, dove ieri sono stati registrati 9 casi positivi (e un totale di 57 nella provincia): il sindaco Diego Ferrara lancia un appello ai concittadini e, sulla scia di quanto disposto in altri Comuni d'Italia, caldeggia un ritorno della mascherina all'aperto. Lo stesso annuncia che dal 6 dicembre sarà possibile vaccinarsi contro il Covid anche alla farmacia comunale del Tricalle.

“Allo stato attuale - afferma il primo cittadino - la convinzione degli esperti è che, come in tutti i vaccini, la terza dose stabilizzi la risposta immunitaria a lungo termine, in molti casi a vita, ed è dunque lecito credere che possa aumentare la protezione anche nei confronti di Omicron. La pressione sul sistema ospedaliero è per fortuna ancora accettabile e gestibile, ma mi sento in dovere di sollecitare e raccomandare la massima prudenza ai miei cittadini: indossate sempre la mascherina, anche all’aperto e, a questo proposito, sto seriamente pensando di seguire l’esempio di tutti i colleghi sindaci che in questi giorni stanno predisponendo ordinanze per rendere obbligatoria la mascherina anche all’aperto, nelle vie più frequentate delle città".

Il monito, specialmente nelle prossime settimane, è di "evitare gli assembramenti nei locali pubblici e negli uffici, evitate i contatti fisici, baci ed abbracci, che in questo momento particolare non si addicono alle norme di tutela della salute pubblica, igienizzate frequentemente le vostre mani e soprattutto, vaccinatevi e completate il ciclo vaccinale. Un atto che aiuta a combattere il virus e che vogliamo agevolare in ogni modo, per evitare di rientrare in una nuova fase della pandemia".

Da lunedì 6 dicembre sarà dunque possibile fare il vaccino anche nella farmacia comunale del Tricalle, prenotandosi in loco, oppurechiamando i numero 0871/348263. "Abbiamo voluto fortemente questa possibilità, che grazie al personale della farmacia e a Chieti Solidale diventa concreta per la città, aggiungendo un’opportunità in più per la popolazione teatina che vuole vaccinarsi. Facciamo tutti un ulteriore sforzo per sconfiggere questo nemico invisibile - l'appello di Ferrara . che ha trasformato negativamente le nostre vite, evitiamo di trascorrere un Natale chiuso agli affetti dei famigliari e degli amici”.

In Abruzzo, nella giornata di ieri, ci sono stati 138 nuovi casi positivi al coronavirus, di cui 57 nella provincia di Chieti, 39 a Pescara, 26 a Teramo, 11 a L’Aquila.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta del sindaco Ferrara sui contagi: “Tornare a usare la mascherina all'aperto, dal 6 dicembre vaccini anche nella farmacia comunale"

ChietiToday è in caricamento