rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Un consiglio comunale straordinario e una targa sulla sua casa natale nel centenario della nascita di Raffaele Fraticelli

Il "cantore degli umili", che si è spento il 1° novembre 2021, sarà ricordato nel giorno in cui avrebbe compiuto 100 anni: era nato il 9 gennaio 1924 nel quartiere della Civitella

Avrebbe festeggiato un secolo di vita fra pochi giorni Raffaele Fraticelli, il poeta d'Abruzzo, nato a Chieti il 9 gennaio 1924. In occasione del centenario della sua nascita, sono diverse le manifestazioni che ricordano "il cantore degli umili", scomparso il 1° novembre 2021.

Si comincia alle ore 10 di martedì 9 gennaio, con un consiglio comunale straordinario, in programma al teatro Marrucino, che verterà sulla figura e l'opera del poeta, con la prolusione della professoressa Eide Spedicato-Iengo dell'università d'Annunzio e un intervento musicale del maestro Giuliano Mazzoccante. In programma anche l'ascolto di registrazioni originali del poeta. 

La giornata prosegue alle 12.15 nel quartiere della Civitella, dove sarà apposta una targa commemorativa sulla facciata della casa natale di Fraticelli, in vico Porticella 12.

Nel pomeriggio, dalle ore 17, nell'auditorium del museo universitario di piazza Trento e Trieste, ci sarà il ciclo di conversazioni su "Raffaele Fraticelli Uomo e Poeta", con interventi dell’arcivescovo Bruno Forte sul tema "Il Poeta credente", della professoressa Maria Rosaria Grazioso con "Il Narratore popolare", del giornalista Rai Nino Germano, su "La voce radiofonica d’Abruzzo", e del regista e scrittore Dino Viani.

Centenario Raffaele Fraticelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un consiglio comunale straordinario e una targa sulla sua casa natale nel centenario della nascita di Raffaele Fraticelli

ChietiToday è in caricamento