menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lanciano Perugia 0-1: battuta d'arresto per la Virtus

Una rete di Fabinho nella ripresa ferma la serie positiva dei rossoneri che durava da cinque turni

Passo indietro per il Lanciano che cade al "Biondi" dopo tre vittorie consecutive in un match giocato sottotono rispetto alle precedenti uscite. Dopo un primo tempo piuttosto noioso, il match decolla nella ripresa con buone occasioni da entrambe le parti fino al gol partita di fabinho al 73esimo. Dopo il vantaggio ospite ci si aspetta una reazione dai frentani che, al contrario, si spengono e incassano la sconfitta che arresta la serie positiva che si protraeva da ben cinque partite.

CRONACA
Primo tempo davvero sotto tono, ritmi bassi e tanti errori in disimpegno da entrambe le parti. Gli umbri si affacciano dalle parti di Casadei con Guberti al 7' che tenta una conclusione a giro che termina sul fondo. Il Perugia ci prova di nuovo al 25' su punizione dalla distanza di Aguirre che esce di poco a lato. La prima conclusione frentana si registra al 36' ma il tiro di Ferrari è debole e facile preda di Rosati. Un minuto dopo Marilungo colpisce al volo di destro, palla fuori di un soffio. Al 41' la difesa rossonera si salva su un tiro di Aguirre diretto a rete.  
SECONDO TEMPO
Ad inizio ripresa Fabinho prende il posto di Aguirre. Il cambio si rivelerà decisivo. Al 6'st è lo stesso brasiliano a mancare di pochissimo l'impatto con la sfera su un traversone di Spinazzola. All'8st Guberti ci prova direttamente da calcio piazzato ma Casadei blocca in tuffo. Al 16'st marilungo approfitta di un errore della difesa ospite ma il suo tentativo è respinto da Rosati che si ripete poco dopo su Bacinovic.
GOL PERUGIA Al 28'st arriva il gol partita: conclusione di Zapata respinta dalla difesa, Fabinho è lesto a recuperare la sfera e insacca con un bolide sotto la traversa.
La Virtus non ha la forza per reagire e si arriva al triplice fischio sul risultato finale di 0-1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento