Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Vandalizzato il campo del Sant'Anna Calcio a San Giovanni Teatino: distrutta la club house

Danni e furto dell'attrezzatura per la società teatina che da ottobre 2019 si è trasferita nell'impianto di via Edison

"Ci attaccano da vigliacchi ma noi non molliamo". Questo il commento sulle pagine social della società Sant'Anna Calcio che denuncia atti di vandalismo e il furto di palloni e attrezzature.

La storica compagine teatina che da ottobre 2019 dopo la mancata assegnazione da parte del Comune del campo sportivo comunale "Nazzareno La Rovere" ha lasciato Chieti per trasferirsi nel comune di San Giovanni Teatino dove ha in gestione il campo sportivo di via Edison   

"Ci hanno distrutto la club house e rubato tutta l'attrezzatura" , spiega il consigliere comunale teatino Giampiero Riccardo che milita nella squadra biancorossa.

Inanto nella società fa il suo ingresso Enzo Imperiale, nuovo direttore generale del Sant'Anna Calcio che ha maturato esperienze nella Chieti Calcio in serie C1, nella Rosetana in C2.

"Sono onorato di entrare a far parte della famiglia calcistica dell'indimenticabile Presidente Nazzareno La Rovere. Per me è un'occasione importante che voglio sfruttare con entusiasmo e determinazione; già da ora dovremo pensare a rimboccarci le maniche, perché il tempo stringe e il lavoro da fare è molto" è stato il primo commento di Imperiale.

Il neo direttore generale incontrerà dirigenti e squadra oggi 29 giugno in occasione della cena d'inizio stagione 2021/22.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalizzato il campo del Sant'Anna Calcio a San Giovanni Teatino: distrutta la club house

ChietiToday è in caricamento