menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teate Scherma: parte la nuova stagione nei parchi cittadini

Dal 25 al 31 agosto gli spadisti si alleneranno per il ritiro preagonistico alla villa comunale e al parco Obletter

La Teate scherma riparte oggi, 25 agosto, dopo "un anno sportivo insolito e complesso quello a cui abbiamo dovuto far fronte negli ultimi mesi a causa della pandemia: indubbiamente c'è moltissima voglia di ripartire e rimettersi in gioco".

Come ogni anno, infatti, parte il ritiro preagonistico riservato agli iscritti: gli spadisti teatini affileranno le armi in vista della nuova stagione di gare con una settimana full immersion di preparazione fisica e lavoro tecnico.

Dal 25 al 31 agosto la Teate Scherma si allenerà ogni pomeriggio, popolando i parchi cittadini grazie alla collaborazione del club con il Comune di Chieti, inaugurata a inizio luglio: teatro del ritiro preagonistico saranno la villa comunale e parco Obletter, concessi in utilizzo con aree appositamente riservate per consentire la ripartenza delle attività in attesa di tornare nella sala di scherma di Via Pescara a partire da settembre.

“È con gioia e soddisfazione che, nonostante le difficoltà provocate da questo anno così difficile per tutti, ci accingiamo a ripartire con rinnovato vigore e, soprattutto, pieni di entusiasmo - dice il presidente del circolo Teate Scherma Gennaro Falcone - un sentito ringraziamento va ai nostri tecnici, che hanno saputo modulare brillantemente le attività dopo i mesi di stop ed hanno saputo trovare soluzioni creative e originali per stimolare la crescita dei nostri atleti. Speriamo che il ritiro di quest'anno sia, per i nostri atleti, non soltanto un'occasione di arricchimento tecnico, ma anche fonte di rinnovata fiducia e ottimismo verso il futuro. Insieme possiamo rialzarci e tornare finalmente alla normalità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento