Softball: l’Atoms’ Chieti vince i preliminari playoff di serie B ma rinuncia alle finali

Il Chieti batte l'Anzio, ma rinuncia alla fase finale: "Non ci sono le condizioni di sicurezza necessarie per effettuare una trasferta lunga e rischiosa in Sardegna"

Si chiude con una bella vittoria, 15-2 sui Dolphins di Anzio, la stagione agonistica 2020 dell’Asd Atoms’ Chieti, che dopo il successo dell’andata sul diamante casalingo (16-6), trionfa anche in gara 2 dei playoff di serie B.

Traguardo raggiunto e grande soddisfazione in casa Atoms’: nonostante quest’anno la squadra teatina non abbia potuto disputare un campionato regolamentare, essendo l’unica squadra abruzzese iscritta alla serie B, la società ha voluto ugualmente onorare il campo, partecipando (e vincendo) i preliminari playoff.

Un’occasione in più anche per testare i progressi tecnici di una squadra totalmente rivoluzionata, infarcita di giovanissime che hanno approfittato di questo anno agonistico anomalo, per fare il proprio esordio in categoria Seniores. Parliamo di atlete del 2004, 2005 e 2006, arrivate in prima squadra da un settore giovanile in continuo fermento.

Ora le ragazze della serie B sarebbero attese dalla finalissima a tre squadre contro Orgosolo e Bologna, ma la società teatina ha già formalizzato la propria rinuncia alle fasi finali, previste sul campo di Orgosolo, in Sardegna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una decisione amara, ma obbligata - dicono i vertici societari - in quanto non ci sono le condizioni di sicurezza necessarie per effettuare una trasferta lunga e rischiosa dal punto di vista sanitario, anche alla luce dei tanti casi di positività al Covid registrati a fine estate dopo i viaggi di rientro dalla Sardegna. Ci aspettavamo la scelta di un campo neutro, così come avviene sempre per la disputa dei playoff, e invece è stato scelto il campo della squadra sarda. Il nostro senso di responsabilità nei confronti di atleti, genitori e famiglie ci obbliga a rinunciare. Sarà per l’anno prossimo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

  • Il Comune di Chieti procede con le assunzioni: 12 figure entro fine anno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento