rotate-mobile
Sport

Proger Chieti Aurora Jesi 82-77: ottimo esordio per le Furie

Monaldi guida i biancorossi alla vittoria con venti punti realizzati. In quattro vanno in doppia cifra

Buona la prima per la Proger Chieti che supera Jesi al Pala Leombroni è inizia con il piede giusto la nuova stagione. Super Monaldi e l'ottimo Armwood trascinano le Furie che chiudono la gara sul +5. In doppia cifra anche Sergio, Allegretti e Abbott.
 
La Proger parte con uno svantaggio di 6 punti che tampona subito con i canestri di Allegretti, Monaldi e Armwood. Abbot subito penalizzato da 2 falli lascia il posto a Piccoli. Gli arbitri attribuiscono un fallo intenzionale proprio alla guardia americana e Jesi torna a +4.  Galli chiama la zona e ha subito buoni riscontri. Sergio da tre e Monaldi da sotto danno il primo vantaggio di serata alla Proger (11-10). Monaldi "nazionale", sarà di gran lunga a fine serata il migliore in campo, inizia a colpire a ripetizione oltre la linea dei tre punti e di slancio Chieti vola a + 5 (19-14) a  -1' dal suono della prima sirena. Un canestro di Zeek chiude il primo quarto con le Furie avanti per 23-18.
 
Jesi riparte molto determina sotto la spinta di Greene ma Chieti in difesa morde. Dopo 2'30" di gioco il vantaggio della Proger sale a +7 (27-20). La partita si fa più sporca, in attacco tanti errori da una parte e dall'altra ma in questo c'è tanto merito delle difese. Abbott rientra e commette subito il suo terzo fallo in attacco. Il vantaggio di Chieti cresce sino a sfiorare la doppia cifra (32-23) ed è proprio Ty a sfondare quota 10 con un'entrata che frutta i due punti e un tiro libero realizzato (35-23). Jesi non molla  con Greene e Santiangeli su tutti ma Monaldi continua ad inventare canestri "fantasia" e il vantaggio al riposo lungo resta ancorato al +12 (37-25).
 
Ancora Monaldi, sempre più Monaldi, e Chieti vola in avvio a +15 (40-25) con un'altra sua tripla. Allegretti e Sergio allungano fino al 43-25. Jesi soffre maledettamente la difesa biancorossai ma con un po' di fortuna e tanta volontà cerca di restare a galla . L'intensità di Chieti cala e Galli chiama minuto a metà quarto. Il vantaggio cala a +10 (46-36) ma Allegretti da tre ricaccia indietro i marchigiani. Jesi sprofonda quando Abbott realizza il canestro del 55-36 a -3' dalla fine del terzo quarto. Terzo fallo di Armwood che va a sedersi in panca, Abbott va a schiacciare e viene richiamato anche lui da Galli al riposo. Improvvisamente si aprono le maglie difensive della Proger che va improvvisamente in affanno. Qualcosa si inceppa nel meccanismo di gioco delle Furie e nei secondi finali del quarto due triple rimettono in carreggiata gli ospiti che tornano a galla, riducendo lo svantaggio a -9 (57-48).
 
Abbott da tre in avvio ricaccia indietro Jesi ma Janelidze con 5 punti consecutivi rilancia i suoi. Chieti è in caduta libera e il vantaggio si assottiglia fino a - 5 (60-55) dopo nemmeno 2' di gioco. La partita assume toni sempre più accesi. Galli richiama i suoi per parlarci sopra e alla ripresa del gioco un 2+1 di Armwood sembra rimettere le cose a posto ma ormai Jesi ha ripreso a sperare ed è in fiducia. Allegretti ancora da tre per un vitale + 8 (66-58) ma gli arancioblu seguono a ruota. A metà quarto ci si gioca la partita, Greene contro tutti e Furie a lottare alla morte per ricacciare indietro gli avversari. Jesi ancora a -  5 a -2'  dalla fine. Santiangeli lima con un tiro libero lo svantaggio ma Hunter si divora altri due tiri liberi di capitale importanza. Sergio invece dalla lunetta non sbaglia, Greene è sempre implacabile da tre. Ancora Sergio a 50" dal termine riporta il vantaggio Furie a +5 (77-72). Ancora punto a punto e a - 24" tre scandalosi tiri liberi concessi a a Monaldi mandano Greene ai tiri liberi.  Monaldi porta palla e Battisti commette fallo su di lui. Diego mette dentro il primo e sbaglia il secondo ma sulla ripartenza di Paci come detto  Armwood si supera.
 
 Proger Chieti Vs Jesi (23-18) (37-25) (57-48) 82-77
 
Proger Chieti: 82
Abbott 10, Piazza  2, Allegretti 18, Marchetti n.e., Sipala n.e., Piccoli, Vedovato 3, Sergio 13, Monaldi 20, Armwood 16 All. Galli
 
Aurora Basket Jesi: 77
Greene 28, Hunter 6, Battisti 3, Lucarelli, Janelidze 5, Leggio, Paci 9, Santiangeli 21, Picarelli 2, Gueye 3 All. Lasi
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proger Chieti Aurora Jesi 82-77: ottimo esordio per le Furie

ChietiToday è in caricamento