rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Sport

Il premio Città di Chieti 2021 agli sportivi Di Deo, Cippo, Marchesani, Nepa e Nicolai

Quest’anno, per la prima volta, le premiazioni di Opes sono atterrate anche in Abruzzo, nella splendida cornice del Marrucino, portando sul palco eccellenze da tutta la regione

È andato in scena lunedì, al teatro Marrucino, il primo “Premio Città di Chieti 2021”, organizzato dal Comitato Regionale Opes Abruzzo, presieduto da Terenzio Rucci.

L’ente di promozione sportiva e terzo settore ogni anno organizza eventi che mirano a premiare figure di eccellenza, distintisi per meriti sportivi, sociali, umani in tutto il territorio nazionale.

Quest’anno, per la prima volta, le premiazioni di Opes sono atterrate anche in Abruzzo, nella splendida cornice del Marrucino, portando sul palco eccellenze provenienti da tutta la regione.

I nomi dei premiati sono stati svelati solamento durante l’evento: Davide Di Deo (fighter professionista di MMA), Antonio Cippo (campione paralimpico di tennis in carrozzina), Gabriele Marchesani (presidente della Lux Chieti), Stefano Nepa (pilota moto 3) e l’olimpionico Paolo Nicolai (argento olimpico 2016 nel beach volley).

A sorpresa, il premio è stato conferito anche al giornalista Enrico Giancarli, presentatore della serata.

Sul palco, a premiare i grandi campioni dello Sport, erano presenti anche Gennaro Strever, Luca Tosto, Roberto Di Vincenzo ed il presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro.

La prima edizione nazionale del Premio è stata organizzata nel 2015, a Roma; negli anni è stato conferito a personaggi del calibro di Giovanni Malagò (presidente del Coni), Alessandro Florenzi (calciatore A.S. Roma), Simona Quadarella (nuotatrice), Emanuele Blandamura (boxe), Santa Lucia Basket Roma, Arturo Mariani (calciatore della Nazionale italiana amputati e comunicatore).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il premio Città di Chieti 2021 agli sportivi Di Deo, Cippo, Marchesani, Nepa e Nicolai

ChietiToday è in caricamento