menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pareggio fra S. Anna e Passo Cordone che recrimina per un gol annullato

Scontro salvezza in pareggio fra il Passo Cordone e il S.Anna. I padroni di casa però recriminano per un gol annullato a De Leonibus al 33' st che strozza l'urlo in gola della panchina vestina. Sicuramente un punto guadagnato per il S.Anna per come si erano messe le cose nel finale di gara. I padroni di casa partono subito forte e al primo minuto già sono in vantaggio con un calcio d'angolo e un colpo di testa di Coletta che trafigge Muscato. Il S.Anna incassa il colpo e i padroni di casa avrebbero anche la possibilità di raddoppiare più volte. Ma, gli uomini di Santarelli resistono e trovano improvvisamente il pareggio grazie a un rigore concesso dall'arbitro Carlini realizzato da Mammarella (per lui il terzo gol stagionale dal dischetto). Al 36'pt Coletta del Passo Cordone si mangia il raddoppio e la doppietta personale ipnotizzato da Muscato. Il primo tempo della partita termina 1 a 1. Nella ripresa, il S.Anna torna in campo galvanizzato dal pareggio ottenuto su rigore e prende sicurezza nei propri mezzi e suona la carica al "fortino" del Passo Cordone, soprattutto grazie a tre uomini, Di Pompeo, Colecchia e Zuccarini.

Proprio da un assist di Zuccarini per Colecchia, i biancorossi teatini passano in vantaggio al 9'st. Ma da quel momento, come è avvenuto più volte in questa stagione, la concentrazione degli uomini di Santarelli cala e i padroni di casa ottengono il pari con Di Domizio al 18' st. Pareggio fra Passo Cordone e S.Anna e palla al centro. Da questo momento, inizia una nuova fase della partita, caratterizzata dal forte agonismo e dall'acceso nervosismo con ben sette ammoniti sul taccuino dell'arbitro. Il Passo Cordone, anche spinto dal pubblico amico, trova un gol col subentrante De Leonibus.

Sembrava la rete decisiva della gara, ma gli entusiasmi della panchina vestina vengono spenti subito dal direttore di gara che annulla probabilmente per uno stop di mano. Negli ultimi minuti, i biancorossi teatini svegliati dalla paura del gol annullato, si scuotono e portano a casa un punto che per come si erano messe le cose può considerarsi sicuramente "guadagnato" e che serve a muovere la classifica del S.Anna che ora è deficitaria. Migliori in campo nel S.Anna: Colecchia, Zuccarini, Muscato e Di Pompeo. Migliori in campo nel Passo Cordone: Di Domizio, Coletta, Micaroni e De Leonibus.

PASSO CORDONE: Dell'Arciprete, Campanaro (15 st Evangelista), Barbetta, Colangelo, Micaroni, Cuozzo, Colantoni, Reale (25' st De Leonibus), Niang, Di Domizio, Coletta. In panchina: Agresta, Acciavatti, Forte, Di Mascio, Lib Alizadeh. All.: Leone. S.ANNA CHIETI: Muscato, Donatucci, Di Pompeo, Mammarella, Tacconelli, Perinelli (40'st Mincucci), Di Primio, La Torre (20'st Sciscente), Menganna (43'st Orsini), Zuccarini (30'st Babacar), Colecchia. In Panchina: Predescu, Sciannamea, Di Turi, Leva. All.: Santarelli. ARBITRO: Carlini di Lanciano. RETI: 1'pt Coletta, 29'pt Mammarella su rigore, 9'st Colecchia e 18'st Di Domizio. AMMONITI: Colecchia (SA) 20'st, Di Pompeo (SA) 24'st, Colantoni (PC) 26'st, Sciannamea 30'st (SA), De Leonibus (PC) 33'st, Micaroni (PC) 35' st, Babacar (SA) 37'st,

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento