Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

La pallacanestro a Chieti prova a ripartire dal basso

Dopo la scomparsa della Pallacanestro Chieti la prima squadra cittadina è il Magic basket che disputa la serie C Silver. Rinasce il "Circolo Basket" a sostegno del movimento cestistico

Anche nella pallacanestro, come già accade con il calcio, la città di Chieti vive anni difficili lontani dalla categorie di maggior rilievo. Dopo la retrocessione in serie B e la decisione di non iscrivere al campionato la Pallacanestro Chieti da parte dell’ex patron Di Cosmo si è aggiunta la speranza, poi rivelatasi vana,  del possibile subentro alla guida delle Furie da parte dell’imprenditore Gabriele Marchesani con l’acquisto del titolo sportivo del Giulianova. Nulla da fare e allora Chieti, quest’anno, sarà rappresentata dal Magic Basket del presidente Enzo Milillo che disputerà il campionato di serie C Silver. Nel frattempo domani, ore 18:30, al gran caffè Vittoria  sarà presentato alla cittadinanza  il “Circolo Basket”, un’associazione che nel suo statuto all’articolo n°1 viene delineata come   “senza alcuno scopo di lucro, a sostegno di tutti coloro che intendano rivitalizzare e promuovere un movimento che tanto lustro nell’arco di 70 anni ha dato alla nostra citta?”.  Da capire ora se l’associazione lavorerà in sinergia con il Magic Basket o vi saranno soluzioni differenti.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pallacanestro a Chieti prova a ripartire dal basso

ChietiToday è in caricamento