"Granfondo delle Cave 2017", a Fara Filiorum Petri la gara in mountain bike

Un nuovo evento sportivo nel panorama delle gare in mountain bike in Abruzzo, alla squadra con più iscritti 250 euro in buoni carburante

Domenica 7 maggio anche a Fara Filiorum Petri verrà dato lo start alla “Granfondo delle Cave”: un nuovo evento sportivo nel panorama delle gare in mountain bike in Abruzzo, valido per il Campionato Regionale per Società affiliate alla F.C.I. Abruzzo.

Sarà una nuova sfida per l’a.s.d. Bike Team Bucchianico che sceglie, per la stagione agonistica 2017, di svolgere la Granfondo delle Cave ai piedi della Majella con lo sguardo sul vicino mare Adriatico, sulle sterrate ed i sentieri che si snodano nel territorio pedemontano tra i comuni di Fara Filiorum Petri, Rapino, Pretoro, Guardiagrele e San Martino sulla Marrucina, dove sono situate diverse cave di pietra: da qui il nome della manifestazione.

Un percorso quasi totalmente sterrato, tra ginestre in fiore, querce secolari, antichi uliveti e selciati realizzati con le pietre raccolte dai campi quando ancora si camminava a piedi,  circa 38 chilometri da percorrere con un dislivello positivo di  1100 metri, scorrevole, divertente, con qualche tratto tecnico e single track, dove tutti potranno esprimere al meglio le proprie potenzialità.

"Un territorio che meriterebbe una maggiore valorizzazione, magari con la realizzazione da parte degli Enti Locali di piste permanenti per mountain bike - sottolinea l'a.s.d. Bike Team Bucchianico - da parte loro, per promuovere e far conoscere la manifestazione, che si  auspica possa divenire una classica nei prossimi anni, gli organizzatori hanno deciso di premiare la Società sportiva con il maggior numero di partecipanti in gara con 250euro in buoni carburante".

Per informazioni ed iscrizioni: biketeam.bucchianico@gmail.com oppure 3313707314 (Angelo).

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • Piante grasse: le migliori da avere in casa

I più letti della settimana

  • Se n'è andata la giornalista Simona Petaccia, presidente di Diritti Diretti

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • La cantante Emma Marrone sceglie l’Abruzzo, weekend a Mammarosa: “Qui mi sento a casa”

  • Un altro grave lutto piomba sulla città: addio a Sandro Deriard, storico volto de La Panoramica

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

Torna su
ChietiToday è in caricamento