Sport

Golf: a Miglianico il campionato nazionale open va a Jacopo Vecchi Fossa

Ha vinto la 81esima edizione del Campionato Nazionale Open, superando Matteo Manassero

foto italianprotour.com

Al Miglianico golf & country club il primo evento dell'Italian Pro Tour 2021, il circuito di gare nazionali e internazionali della Fig, arrivato alla 15/a stagione, va a Jacopo Vecchi Fossa che con 268 (72 67 66 63, -16) colpi ha vinto la 81esima edizione del Campionato Nazionale Open. Secondo Matteo Manassero, leader dopo il primo e terzo round, che ha chiuso il torneo con 273 (-11).

Tra gli amateur il migliore è Massimiliano Campigli, 3/o con 275 (-9), davanti ad Andrea Romano, 4/o con 277 (-7).

Trentaduesimo dopo il primo round, quinto a metà gara, al termine del "moving day" Vecchi Fossa era secondo a un solo colpo da Manassero. Ma con un finale pirotecnico, sottolineato da un parziale di 63 (-8), ha dominato il quarto e ultimo giro. Per lui anche un assegno di 7.250 euro a fronte di un montepremi complessivo di 50.000.

Già nel 2018 Vecchi Fossa era riuscito a imporsi nell'evento tricolore con più edizioni. Nel 2020, il 26enne di Reggio Emilia sfiorò la doppietta chiudendo la competizione - vinta da Giulio Castagnara - al secondo posto al fianco di Andrea Saracino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Golf: a Miglianico il campionato nazionale open va a Jacopo Vecchi Fossa

ChietiToday è in caricamento