rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Sport

Futsal, serie b/f: la Lux Chieti vince il derby e trova la prima vittoria del 2024

Laura Esposito: "Vittoria che certifica la salvezza, ma possiamo fare di più"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Le ragazze di mister Maione superano 4 a 0 un mai domo Centrostorico Montesilvano ottenendo i primi tre punti del 2024. Gara subito in discesa grazie al gol di Barbetta nei primi minuti, Paoletti e Cialfi aumentano il parziale sul finire della prima frazione, a consolidare il risultato nella ripresa è invece Gerardi, al sesto gol in cinque gare. Prossimo impegno in programma domenica 4 febbraio a Molfetta.

Dopo soli 2 minuti la Lux è subito in vantaggio grazie a Barbetta, che spinge in porta un sinistro velenoso respinto in malo modo dal giovane portiere ospite Di Pasquale. L’estremo difensore del Centrostorico si fa perdonare poco dopo togliendo dai piedi Di Renzo un’altra conclusione sul secondo palo di Gerardi. Le teatine continuano a spingere e Cialfi, chiuso l’uno-due con Di Renzo, centra in pieno la traversa. Il Montesilvano si scuote con Carota, che con una buona girata scalda le mani a Esposito. La Lux fatica a trovare il ritmo anche grazie al buon pressing alzato dalle ragazze di mister Amparo. Nobilio, dopo un ottimo aggancio, manda di poco a lato il diagonale. Ma il raddoppio è solo rimandato, Paoletti approfitta di un errore della retroguardia ospite per insaccare la palla in rete. A pochi secondi dall’intervallo le neroverdi trovano persino il tris con Cialfi, che recupera palla all’altezza del centrocampo, si invola verso la porta e infila sotto le gambe Di Pasquale.

La ripresa si apre con un destro di Carota respinto in angolo da Esposito. Sul ribaltamento di fronte Nobilio dopo una gran discesa è fermata solo dal palo. Barbetta va vicina alla doppietta, ma a timbrare il cartellino poco dopo è Aurora Gerardi che con il mancino trafigge Di Pasquale complice anche una deviazione. Il Montesilvano non demorde e continua a rendersi pericoloso grazie alla spinta e la freschezza di Giri e Carota. Proprio quest’ultima si vede negare il gol da Esposito, molto attenta sulla conclusione dalla distanza del pivot ospite. A dare una mano al portiere di casa poco dopo è invece la traversa, che stoppa un destro sporco di Di Vincenzo. Di Pasquale nega la doppietta a Gerardi, ma il Centrostorico continua a insistere. Colatriani sciupa da due passi, poi negli ultimi minuti mister Amparo gioca la carta del portiere di movimento. Esposito chiude lo specchio a Colleluori e Di Vincenzo, ma c’è ancora tempo per una traversa colpita da Colatriani, che consente alla Lux di mantenere la porta inviolata.

Le parole al termine del match del portiere neroverde Laura Esposito: "Considerato il risultato dell’andata era giusto che fossimo noi a fare la partita, ma a dire il vero non abbiamo avuto un grande approccio, ed è un errore che commettiamo spesso. Abbiamo chiuso il primo tempo 3 a 0 ma non siamo state brillanti, in ogni caso oggi contavano i 3 punti e sono arrivati".

Cosa manca ancora a questa squadra per compiere il definitivo salto di qualità e vincere gare un po’ più sporche come di due domeniche fa contro il Taranto? "Per dirla in breve, manca la cazzimma, perché nei primi 10 minuti della scorsa partita, come detto anche dal nostro mister, per quanto abbiamo creato avremmo dovuto essere in vantaggio di 3-4 gol. Probabilmente ancora non ci rendiamo conto quanto il campionato di serie B sia fisico, per cui dobbiamo capire che quando andiamo a giocare certe partite e l’arbitro permette una certa fisicità, abbiamo due strade davanti: o la mettiamo anche noi sul piano fisico oppure se vogliamo puntare sulla tecnica dobbiamo essere più concrete. Abbiamo le carte in regola per fare molto di più, sono convinta che il valore della nostra rosa non rispecchi affatto la classifica attuale, tolte Chiaravalle e Altamura le altre sono tutte del nostro livello".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, serie b/f: la Lux Chieti vince il derby e trova la prima vittoria del 2024

ChietiToday è in caricamento