menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Teate Basket impegnata a Rimini ma Marchesani annuncia: "Noi non partiamo"

In merito alle nuove disposizioni del Governo con la sospensione della giornata di serie A1, il presidente Marchesani esprime le sue perplessità sull’opportunità di giocare la gara

È previsto per martedì alle 18,30 il match di campionato tra Rimini e Teate Basket in casa degli emiliani. Alla luce, però, dell'ultimo decreto governatico che inserisce Rimini nella zona rosa in tema di Coronavirus e alla decisione di annullare le gare di serie A1, il presidente di Chieti, Gabriele Marchesani ha deciso che la squadra non si recherà in trasferta.

"Credo che ognuno di noi - dice Marchesani - in questo momento deve attenersi a quanto ci viene detto per cercare di arginare il Covid-19, per non mandare al collasso gli ospedali e mettere quindi in difficoltà i soggetti a rischio. Io non me la sento di esporre i miei ragazzi ed i miei collaboratori all'azzardo di entrare in un'area che esperti hanno dichiarato essere a rischio, con l'eventualità che magari qualcuno prenda il virus e lo porti a Chieti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento