menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Chieti Fc torna a vincere contro il Bucchianico e si avvicina all'Eccellenza

Con due reti di Bordoni e Catalli i neroverdi siglano il successo nel turno infrasettimanale. Si torna in campo il 23 aprile, contro la Val di Sangro: in caso di vittoria, la promozione è automatica

Il Chieti Fc si sbarazza del Bucchianico con il più classico dei risultati. Ieri (mercoledì 5 aprile) all’Angelini, nel turno infrasettimanale di campionato, è finita 2 a 0 per i ragazzi allenati da Gabriele Aielli. Succede tutto nel primo tempo: apre le marcature Bordoni, e successivamente raddoppia il bomber del girone B di Promozione Fabio Lalli. A questo punto, l'Eccellenza appare sempre più vicina, con i neroverdi saldi in testa alla classifica a 81 punti e lo Spoltore, a -7, che sembra già lontanissimo. 

Alla fine del campionato mancano tre partite, ma il campionato si ferma per 18 giorni. Si torna in campo il 23 aprile, alle ore 16.30, sul campo di Atessa contro la Val di Sangro. Un match fondamentale, perché in caso di vittoria sugellerebbe la promozione matematica per il Chieti Fc dei record.

CRONACA

Tante le assenze in casa teatina, una su tutte, quella dell’infortunato Catalli, rimpiazzato in attacco da De Matteis a far coppia con Carosone e Lalli, mentre dal primo minuto si rivede Costantini. Aielli convoca per la prima volta i giovanissimi Marchionne e Morelli classe 2000. Match che si mette subito in discesa per i neroverdi che trovano il gol del vantaggio dopo appena otto minuti di gioco grazie alla scivolata vincente di Bordoni che raccoglie un bell’assist di Carosone.

Il Bucchianico stordito dal gol preso a freddo rischia di capitolare ancora in un paio di circostanze. Il Chieti Fc smanioso di voler chiudere la pratica il prima possibile gioca in costante proiezione offensiva e crea pericoli alla porta difesa da Pompilio. Al 33’ Lalli dalla sua mattonella fa le prove generali del gol su calcio di punizione, palla che viene deviata in corner da Pompilio. Quattro minuti dopo ancora Fabio Lalli che va in gol timbrando il suo 26° gol stagionale. 

SECONDO TEMPO

Nella ripresa i neroverdi gestiscono al meglio il doppio vantaggio acquisito nella prima frazione con un buon possesso palla e creano diverse palle gol per triplicare. Il Bucchianico non impensierisce Falso che passa un pomeriggio tranquillo. 

Inizia la girandola delle sostituzioni. Aielli butta nella mischia Sablone, e nel finale di partita i giovani Babacar e Crecchia. Il risultato non cambia più, il Chieti Fc può alzare le mani al cielo raccogliendo gli applausi del pubblico per l’ennesima vittoria. I teatini salgono a quota 81 punti in classifica, ma si dovrà attendere per festeggiare la matematica vittoria del campionato, visto che lo Spoltore ha superato di misura la Sulmonese Ofena. 

TABELLINO

Chieti Fc: Falso, Mammarella, Costantini, Comparelli, D’Addazio, Giannini, Bordoni (40’st Crecchia), Felli, Lalli, De Matteis(16’st Sablone), Carosone(38’st Babacar). A disp: Massa, Camporesi, Babacar, Marchionne, Morelli, Sablone, Crecchia. All.re: Aielli

Bucchianico: Pompilio, Zappacosta, Tracanna, Lombardini, Di Menna, Pica, Montanaro (79’st Di Crescenzo), Serafini, Ferrari (48’st Liberati), Di Properzio (63’st Clivio), Palumbo. A disp: Valleri, Mammarella, Clivio, Di Crescenzo, Spadaccini, Masci, Liberati. All.re: Trovarello

Marcatori: 8’ pt Bordoni, 37’ pt Lalli

Ammoniti: Serafini (Bucchianico)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento