menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chieti Calcio, Russo: “Il Comune è pronto ad accontentare la nuova proprietà"

L'assessore uscente allo Sport interviene sulla questione della trattativa per la vendita della Chieti Calcio e precisa: "Occorre una dirigenza competente, un progetto serio e finanziatori onesti"

Invita a “un colloquio cordiale” con tutte le parti interessate e alla protezione dei tifosi neroverdi. Marco Russo, assessore uscente allo Sport del Comune di Chieti, e candidato consigliere per l’Udc interviene sulla questione della trattativa per la vendita della Chieti Calcio: “Il Comune è già pronto ad accontentare la nuova proprietà  - dichiara - sia dando l’opportunità di utilizzo dello stadio, sia rispondendo a tutte quelle esigenze sportive necessarie allo svolgimento dell’attività mettendo a disposizione, sin da subito, tutti gli spazi disponibili e utilizzabili al fine di garantire l’ottimale svolgimento delle attività annesse allo sport”.

E se Walter Biella aveva annunciato, in caso di mancata vendita della società, la riconsegna della Chieti Calcio “al sindaco”, Russo sottolinea: “Ritengo che lo scambio di opinioni, su temi importanti come questo, sia un fatto sempre e comunque positivo e rinnovo la mia disponibilità a un colloquio sereno e cordiale sia con il vecchio presidente che con i nuovi acquirenti. Per quanto riguarda la posizione del Comune – aggiunge -  è già pronto un progetto sportivo che coinvolge tutte le realtà insistenti sul territorio”.

L’impegno di Russo, semmai dovesse tornare al Comune, è di realizzare un reale progetto sportivo che possa attirare grandi investitori. “Chieti è una delle prime città a livello europeo per l’impiantistica sportiva – conclude Russo - lo sport è una risorsa per tutti. Sono certo che la città possa offrire tante opportunità e tanti successi sportivi. Occorre soltanto una dirigenza competente, un progetto serio e dei finanziatori onesti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento