Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Chieti Amiternina: 1-1 una rete di Lagzir evita la sconfitta

Gli aquilani passano in vantaggio nel primo tempo con Lukasz Lenart. Pareggio nella ripresa del numero 7 teatino. Espulso Vittorio Esposito

Su un campo reso pesante dall'abbondante pioggia, il Chieti non va oltre l'1-1 contro l'Amiternina. La rete degli ospiti nel primo tempo di Lukasz Lenart complice una difettosa “presa” di Placidi viene raggiunta nella ripresa da Lagzir che chiude un'azione prolungata. L'espulsione di Vittorio Esposito a 15 minuti dal termine toglie le energie ai teatini per il forcing finale.

Il Chieti reduce dalla vittoria nel derby con il Celano nell'ultima giornata, torna in campo all'Angelini contro l'Amiternina, altra formazione abruzzese del girone. Debutto dal primo minuto per i nuovi acquisti Diop e Mimmo Esposito.

CRONACA

Al 13' cross di Lagzir per Broso che sottomisura colpisce in spaccata. Di Fabio in tuffo blocca la sfera in due tempi.

VANTAGGIO AMITERNINA Al 15' Rausa mette un cross teso a centro area. Placidi in uscita si lascia sfuggire il pallone e per Lukasz Lenart è un gioco da ragazzi appoggiare il pallone in rete di testa.

Al 24' Esposito (Vittorio) ci prova direttamente su punizione da 25 metri. La traiettoria è insidiosa ma non centra la porta.

Al 37' bella conclusione di Maschio dalla distanza. L'estremo difensore ospite si distende e devia la sfera con la punta delle dita.

SECONDO TEMPO

Il Chieti parte subito all'attacco nella ripresa. Al 1'st ci prova Broso dal limite dell'area. Il tiro è debole e facile preda del portiere.

Poco dopo Placidi calibra male un rinvio e serve Torbidone. L'estremo difensore neroverde rimedia all'errore chiudendo lo specchio della porta al numero 10 giallorosso.

PAREGGIO DEL CHIETI Al 25'st i teatini raggiungono il pareggio. Azione insistita di Lagzir sulla sinistra che crossa al centro per Broso che di testa colpisce in area. Strepitoso intervento di Di Fabio che respinge la sfera. L'azione continua con un retropassaggio verso lo stesso portiere che allontana il pallone sui piedi di Lagzir. Conclusione potentissima del numero 7 neroverde che gonfia la rete.

ESPULSO VITTORIO ESPOSITO Al 30'st Di Fabio e Lagzir si scontrano in area, ne segue un battibecco tra i due a cui si unisce Esposito che protesta in maniera vigorosa. Rosso diretto ai danni del fantasista neroverde che lascia i suoi in dieci uomini nel quarto d'ora finale.

Al 35'st furibonda mischia in area aquilana. Ci provano prima Broso, poi Diop ed infine Lagzir ma la difesa giallorossa si chiude e resiste agli attacchi dei padroni di casa.

TABELLINO

Chieti (4-3-3): Placidi, Giammarino, Alberta (30' Di Federico), Maschio, Sbardella, Di Pietro, Lagzir (92' Di Lallo), M. Esposito (62' Orlando), Broso, V. Esposito, Diop. A disp. D'Amico, Navarro, Leone, Lorenzoni, Pisani, Napoli. All. Ronci

Amiternina (4-3-1-2): Di Fabio, D. Lenart, Shipple, Santilli, Di Ciccio, Carrato, Rausa, Petrone, L. Lenart (68' Terriaca), Torbidone (64' Gizzi) (92' D'Alessandris), Di Paolo. A disp. Gerosi, Scordella, M. Di Alessandro, D. D'Alessandro, Romano, Rossi. All. Angelone

Reti: 15' L. Lenart

Ammoniti: Di Pietro, Di Federico

Espulso: Vittorio Esposito

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chieti Amiternina: 1-1 una rete di Lagzir evita la sconfitta

ChietiToday è in caricamento