rotate-mobile
Calcio

Non basta il solito Forgione. Pari beffa del Chieti (in 10) in pieno recupero

Rinviata ancora la prima vittoria della gestione Iezzo

Niente da fare, anche nella quarta partita della gestione Iezzo il Chieti deve rinviare il primo successo con il nuovo tecnico in sella e nel nuovo anno solare. A Senigallia è finita 1-1 una gara che, affrontata senza lo squalificato Fall e chiusa nella prima frazione con il risultato a reti immacolate, ha visto nella sua coda tutti i principali spunti di cronaca.
Al 79', in mischia, la rete dell'illusione firmata dal solito Forgione che sembrava aver indirizzato l'inerzia della sfida in favore del Chieti. Subito dopo il momento chiave, con i teatini rimasti in 10 per l'espulsione, causa doppia ammonizione, di Laziz. In quel frangente Senigallia ha trovato linfa vitale per il forcing finale che ha trovato legittimazione quando già ormai scorrevano i titoli di coda del match. Oltre lo scadere Tomba ha infatti trovato la preziosa rete Vigor ad impattare la sfida e a negare la vittoria ai neroverdi.
Una doccia gelata per una squadra che si accostava alla partita con un solo punto messo in cascina, a L'Aquila, nelle precedenti 3 gare. 2 punti in 2 gare esterne, 0 in due gare interne: questo lo score neroverde degli ultimi 360 minuti di campionato a rendere la vetta una vera e propria chimera. 
Così Senigallia sale a 34 punti, Chieti è a 32. L’Aquila, che ha sconfitto la capolista Campobasso, è a 39 punti. L’Avezzano, che ha sconfitto 2-1 il Vastogirardi, segue a 38 punti. Il Notaresco, sconfitto a Tivoli, a 30 punti. Questo il posizionamento delle abruzzesi in graduatoria a confermare una trasformazione totale per una squadra neroverde che nelle stesse 4 partite nel girone di andata sognava in grande. 

Il tabellino 

SENIGALLIA-CHIETI 1-1

VIGOR SENIGALLIA: Barzantiu, Mancini, Scheffer, Magi Galluzzi, Gambini, Tomba, Kerjota, Romizi (dal 76′ Zammarchi), Pesaresi (dal 62′ Broso), Baldini (dal 88′ Vrioni), Balleello (dal 66′ Serfilippi) A disposizione: Pruccoli, Bucari, Marini, Beu All. Aldo Clementi

CHIETI: Vitiello, Conson, Forgione (dal 89′ , Castellano), Ardemagni, Gatto A. (dal 75′ Sueva), Vesi, Laziz, Mazzei (74′ Cucciniello), Tortora (dal 88′ Caterino), Di Sabatino (dal 84′ Esposito) A disposizione: Serra, Masawoud, Mancini, Bartoli All. Gennaro Iezzo

Marcatori: 82′ Forgione (Chieti) 90′ Tomba (Vigor)

Arbitro: Riccardo Dasso (Genova)
Assistenti: Davide Salinelli (Genova), Antonio Orsini (Pontedera)

Ammonizioni: 21′ Tortora (Chieti), 52′ Laziz (Chieti), 71′ Scheffer (Vigor), 81′ Laziz (Chieti)
Espulsioni: 81′ Laziz (Chieti)

Recuperi: 1′ primo tempo, 8′ secondo tempo

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non basta il solito Forgione. Pari beffa del Chieti (in 10) in pieno recupero

ChietiToday è in caricamento