menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Parte da Francavilla la biciclettata Adriatica lungo la costa abruzzese

Un'altra carovana partirà da San Benedetto del Tronto ed entrambe raggiungeranno Pineto, dove troveranno le iniziative dell'Abruzzo Open Day Summer

Torna per la settima edizione, venerdì (2 giugno), la Biciclettata Adriatica, manifestazione su due ruote per la promozione della ciclovia Adriatica, l'itinerario ciclabile costiero che, una volta completato, unirà Trieste a Santa Maria di Leuca su un percorso di oltre 1.300 chilometri. 

Da Francavilla al Mare e San Benedetto del Tronto, attraverso varie fermate, partirà una carovana di pedalatori e pattinatori, che si riuniranno a Pineto (Teramo). Le due tappe francavillesi sono in via Francesco Paolo Tosti e in piazza Adriatica, poi la carovana procederà verso nord.

Il turismo in bicicletta muove, in Europa, oltre 44 miliardi di euro, portando ulteriori benefici, non solo economici, anche non legati al comparto turistico, ai territori interessati. L'Abruzzo, con il progetto Bike to Coast, ha iniziato ad infrastrutturare la Regione con una rete di percorsi ciclabili continui e protetti, ma ad oggi manca ancora una visione di insieme e un coordinamento tra le varie politiche (territoriali, ambientali, economiche, sociali), che favoriscano la nascita di un territorio "bycicle friendly".

Per sensibilizzare istituzioni e cittadini diverse associazioni, tra cui Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta); Wwf; WebStrade; PescaraPattini, ecc., con la collaborazione del Comune di Pineto e di San Benedetto del Tronto, dell'AMP Torre del Cerrano e della Riserva Calanchi di Atri, ed il patrocinio dei comuni della costa teramana e pescarese, hanno organizzato la biciclettata.

A Pineto la carovana di pedalatori e pattinatori troverà ad accoglierli una serie di iniziative, in occasione dell'Abruzzo Open Day Summer, tra cui il Cerrano Bike Expo, fiera della mobilità ciclistica, del ciclismo sportivo  e del turismo in bici, e la presentazione di ComuniCiclabili, il risonoscimento FIAB per i Comuni a misura di bicicletta.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento