menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Altino Volley: buone risposte anche nel quadrangolare di Baronissi

In terra campana le ragazze di coach Di Rocco si classificano al secondo posto contro avversarie quotate

Terzo test stagionale per la Di Carlo Spa Altino Volley: dopo l'amichevole con il Baronissi in terra campana di due settimane fa e il primo posto conquistato sabato scorso nel quadrangolare a Colle dell'Ara (contro la Pallavolo Teatina, Orsogna e Moie), questo fine settimana le ragazze di Simone di Rocco sono state impegnate in un altro quadrangolare molto ostico visto lo spessore tecnico delle avversarie.

Oltre alle rossoblu, le padrone di casa della Polisportiva due Principati (Baronissi), il Soverato e il Cutrofiano per l'Irno Volley Cup al Palacapriglia di Pellezzano in provincia di Salerno.

Sabato la prima semifinale ha visto le ragazze del presidente Papa vedersela con il Soverato, formazione di serie A2 femminile: l'approccio è stato da timore reverenziale tanto da chiudere i due set in svantaggio per 25-17. Poi è uscito fuori il carattere della Spagnoli & Co.: 23-25 il terzo set, 19-25 il quarto e al tie-break un roboante 15-9 per l'Altino.

Nella finale le ambizioni della massima serie del Baronissi si sono viste tutte sebbene l'Altino sia uscito a testa alta da una gara persa per 3-1 (25-11; 25-22; 22-25; 25-20)

“Una bellissima ospitalità del Baronissi del presidente Franco Montuori e del vice presidente Luca Castagna – ha detto a fine gara il presidente dell'Altino Aniello Papa -. Abbiamo potuto giocare due gare di ottimo livello con avversarie di rilievo e saranno certamente un ottimo test per il campionato ormai alle porte. Sono soddisfatto di quanto visto in campo e sono certo, visto il grande lavoro e il grande impegno che quotidianamente mettono in campo, faremo un ottimo campionato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Amaretti abruzzesi: cosa sono e la ricetta per prepararli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento