Martedì, 18 Maggio 2021
Salute

Influenza: abruzzesi tra i più colpiti ma il picco a Capodanno

I virus influenzali accelerano e mettono a letto sempre più persone

Sono 505.000 gli italiani costretti a letto a causa dell'influenza dall'inizio della sorveglianza epidemiologica. L’Abruzzo risulta tra le regioni con l'incidenza più alta assieme al Piemonte.

Secondo gli esperti, "l'attività dei virus influenzali è ai livelli di base". La stagione sta seguendo lo stesso trend dello scorso anno e probabilmente il picco si verificherà intorno a Capodanno. In totale potrebbero essere oltre 5 milioni gli italiani colpiti dall'influenza nel corso dell'interna stagione 2018-19.

Influenza: i consigli del medico - VIDEO
 

Anche quest'anno si segnalano su tutto il territorio nazionale alcuni problemi sull'accesso ai vaccini. In diversi distretti sanitari le scorte sono già finite e questo ha creato problemi sia ai cittadini che al personale medico-sanitario. Intanto alla Asl Lanciano Vasto Chieti è in corso la vaccinazione gratuita per i donatori attivi di sangue. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza: abruzzesi tra i più colpiti ma il picco a Capodanno

ChietiToday è in caricamento