Coronavirus, quattro studenti sotto osservazione in Abruzzo

In totale sono 24 i casi sospetti dalla seconda metà di gennaio. Tre i pazienti sottoposti ai controlli alla Asl Lanciano Vasto Chieti

immagine di archivio

L'assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì referenti del Servizio regionale Prevenzione e Tutela della Salute e delle Asl abruzzesi fa il punto della situazione sulla gestione dell'emergenza coronavirus in Abruzzo.

Da quando è scattata l'emergenza sanitaria legata al coronavirus nella nostra regione sono stati 23 i casi sospetti sottoposti a sorveglianza.

Per quattro le persone la sorveglianza è ancora in corso: si tratta di due studenti italiani rientrati dalla Cina a L'Aquila, che si sono sottoposti a isolamento volontario, e di altri due studenti, in questo caso cinesi, rientrati anche loro dalle zone a rischio della Cina e segnalati dai dirigenti scolastici attualmente in isolamento in via precauzionale.

Nello specifico, dal 23 gennaio alla Asl Lanciano Vasto Chieti sono state sottoposte ai controlli 3 persone, alla Asl di Avezzano 2, in quella di Pescara 14 compresi i 2 studenti ancora sottoposti a osservazione e 4 in quella di Teramo.

"Gli accessi ai Pronto soccorso sono stati tutti spontanei e tutti frutto di una sorta di 'autodiagnosi' dettata più dal timore che non dalla concretezza. Dei 13 accessi, infatti, solo uno è stato richiesto dal medico di famiglia ed è proprio a questo che - ha invitato Verì - bisogna per prima cosa fare riferimento prima di prendere qualunque altra iniziativa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai controlli degli ospedali si aggiungono quelli portati avanti quotidianamente dai 170 volontari della Protezione civile attivi all'Aeroporto d'Abruzzo: fino ad oggi controllato 1.700 viaggiatori provenienti da 17 voli internazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

  • Coronavirus: in 406 hanno segnalato il rientro in Abruzzo

  • Coronavirus: dimesso dall'ospedale un paziente trattato con il farmaco sperimentale Tocilizumab

Torna su
ChietiToday è in caricamento