Politica

Stop auto e cellulari: il Comune di Chieti tira la cinghia

I dipendenti si sposteranno in autobus. L'Ente stringe la cinghia e nel varare il piano triennale 2013-2015 stabilisce una serie di misure per ridurre i costi e razionalizzare le risorse

Stop ad auto e cellulari per i dipendenti del Comune di Chieti. L’Ente stringe la cinghia e nel varare il piano triennale 2013-2015 stabilisce una serie di misure per ridurre i costi e razionalizzare le risorse.

E così, il parco auto composto da cento vetture comincerà a subire una riduzione e quei dipendenti in servizio nelle sedi periferiche useranno l’abbonamento ai trasporti pubblici locali per spostarsi da una sede all’altra.

Si taglia anche sui telefonini e gli abbonamenti collegati: verifiche verranno effettuate per accertarsi che questi ultimi vengano usati solo per comunicazioni lavorative.

Il piano triennale è già esecutivo ed è stato trasmesso alla Corte dei Conti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop auto e cellulari: il Comune di Chieti tira la cinghia

ChietiToday è in caricamento