menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima giornata della cittadinanza a Roccamontepiano

Cerimonia civile con i maggiorenni, i nuovi nati nel 2017 e i ragazzi del Centro di Accoglienza "l'Asilo"

Si svolgerà  venerdì 29 dicembre, alle ore 18.00, presso il Museo “Giuseppe Lisio” di località Terranova,  la giornata della cittadinanza di Roccamontepiano: una cerimonia civica voluta dall’amministrazione comunale per salutare i neo diciottenni che nel 2017 hanno compiuto la “maggiore età”.
A tutte le ragazze e ai ragazzi verrà donata una copia della Costituzione che proprio quest’anno celebra il settantesimo anniversario della sua approvazione e firma.
“Abbiamo fatto richiesta alla libreria del Senato per il tramite del vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, il nostro concittadino Giovanni Legnini, per avere la versione che la prestigiosa istituzione diffonde per mantenere viva la carta costituzionale voluta settant’anni fa dai nostri padri costituenti”, afferma il sindaco Adamo Carulli, “abbiamo invitato illustri ospiti alla nostra iniziativa proprio per riflettere sul tema della cittadinanza, i diritti e i doveri che ne comportano e la dimensione pubblica che ogni italiano dovrebbe avere di fronte alla propria comunità e al proprio Paese”.
Verranno poi consegnati gli attestati di ringraziamento a tutti i ragazzi volontari del centro di accoglienza profughi "L'Asilo", struttura gestita dal  consorzio Matrix e attiva dal 2015 con i ragazzi che svolgono lavori di pubblica utilità a costo zero per gli enti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento