Politica

Popolo della Libertà: novemila tessere in provincia di Chieti

La soddisfazione di Febbo e Di Stefano: “Grazie ai giovani e alle donne”. Riunione del gruppo regionale Pdl il 5 novembre a L'Aquila

In tutta la provincia di Chieti i tesserati sono 9.000. Un dato annunciato con soddisfazione dal coordinatore provinciale, Mauro Febbo, e dal vice coordinatore regionale, Fabrizio Di Stefano. Nella sola città di Chieti sono 1.600 le tessere emesso dal partito, 900 a Vasto e a Lanciano. In Abruzzo si raggiunge quota 50mila adesioni, la metà nella sola provincia di Pescara.

“E’ un segno evidente – ha commentato Febbo – che il Popolo delle libertà è presente, radicato e vivo in tutto il territorio provinciale. Un ringraziamento particolare – ha continuato – va fatto ai giovani che si sono adoperati con entusiasmo e credono in questo centrodestra dove trovano spazio adeguato per esprimersi. Adesso inizia un lavoro di organizzazione e strutturazione del partito”.

A questo proposito Di Stefano ha annunciato che il 5 novembre ci sarà la riunione del gruppo regionale, in vista degli appuntamenti elettorali della prossima primavera, il più importante all’Aquila. Nell’ultimo fine settimana di novembre ci sarà il congresso provinciale e entro fine dicembre quelli cittadini. Il senatore ha dichiarato: “Motivo d’orgoglio è il gran numero di giovani che hanno scelto il Popolo delle libertà, oltre alle prime iscrizioni e alle molte adesioni al femminile. Questi dati sottolineano la voglia di partecipazione da parte di tanti cittadini, vera espressione della vita politica”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popolo della Libertà: novemila tessere in provincia di Chieti

ChietiToday è in caricamento