Politica

In consiglio la mozione per costituire il Garante dei diritti delle persone disabili

A presentarla il gruppo Chi Ama Chieti con la consigliera Silvia Di Pasquale

Una mozione per la costituzione della figura del garante dei diritti delle persone disabili verrà discussa nel corso del prossimo consiglio comunale, in programma giovedì 10 dicembre: a presentarla è la consigliera comunale e capogruppo di Chi Ama Chieti, Silvia Di Pasquale, che ribadisce l'attenzione rivolta al sociale.

"Quella del garante dei diritti delle persone disabili, figura autonoma e super partes - spiega la consigliera Di Pasquale -, all’interno della nostra amministrazione comunale avrà il compito vigilare, segnalare, intervenire in via sostitutiva e sanzionare i comportamenti causanti la lesione dei diritti, l’emarginazione e l’esclusione sociale dei disabili stessi. Il garante monitorerà ripetutamente l’intero processo di gestione dei pubblici servizi che riguardano questa categoria sociale, solleciterà all’occorrenza l’istituzione di tavoli tecnici con la partecipazione di tutti gli enti coinvolti in specifiche problematiche segnalate e da risolvere, interverrà anche nei confronti di soggetti privati cui si rivolgono eventuali reclami da parte di persone con disabilità, sarà promotore di iniziative a carattere informativo e culturale".

Il ruolo del garante sarà ricoperto in maniera gratuita e questa figura dovrà mediare tra il mondo della disabilità e l’amministrazione comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In consiglio la mozione per costituire il Garante dei diritti delle persone disabili

ChietiToday è in caricamento