menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Degrado e vandalismo al parcheggio Ciavocco, il consigliere di centrodestra Di Nardo sollecita i lavori

L'esponente di opposizione ha presentato un'interrogazione a risposta scritta per chiedere come mai non sia ancora iniziato l'intervento di recupero

Un'interrogazione urgente a risposta scritta, per chiedere lumi sul mancato recupero del parcheggio Ciavocco. A presentarla è il consigliere comunale di Ortona Angelo Di Nardo capogruppo di Fratelli d'Italia, Libertà e Bene Comune e Lega.

"Il recupero del parcheggio Ciavocco - spiega - doveva essere uno dei principali obiettivi dell'amministrazione comunale ortonese per il 2020. L'anno sta ormai finendo e anche il carico di difficoltà che stiamo affrontando non giustifica assolutamente la totale inerzia nei confronti di una struttura che sarebbe di grande utilità per la città".

Nell'interrogazione presentata al sindaco Leo Castiglione, Di Nardo sottolinea lo stato di degrado dell'edificio.

"La città di Ortona - prosegue - presenta svariate criticità legate alla carenza di parcheggi e la riqualificazione della struttura del Ciavocco rappresenterebbe un aiuto importante per tutti i cittadini, limitando anche la sosta selvaggia delle auto che rappresenta uno dei grandi problemi della viabilità ortonese".

L'edificio in più è diventato punto di raccolta di bande di ragazzini e piccoli spacciatori, che contribuiscono a creare un clima di insicurezza in tutta la zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Variante inglese del Covid, boom di casi a Guardiagrele

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento