menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori alla ex Bucciante, l'interrogazione della Lega: "Quando sarà pronta la cittadella della cultura?"

I consiglieri chiedono conto dei ritardi e degli impegni assunti ormai 6 anni fa dai vari enti coinvolti

Come procede l'iter per i lavori alla ex caserma Bucciante di Chieti, dove sarà realizzata la cittadella della cultura? Se lo chiede il gruppo consiliare della Lega, che ha presentato un'interrogazione al sindaco Diego Ferrara. La struttura, secondo il progetto, ospiterà anche l'archivio di Stato, la biblioteca provinciale De Meis e spazi dell'università d'Annunzio.

Nel dettaglio, i consiglieri Mario Colantonio, Liberato Aceto, Fabrizio Di Stefano ed Emma Letta chiedono, nel dettaglio, se è stato formalizzato presso l’ufficio urbanistico il deposito della progettazione relativa al primo lotto della De Meis e quali procedure abbia assunto l'ateneo, in virtù degli obblighi assunti dalla università con la sottoscrizione dell'accordo quadro. 

In particolare, chiedono lumi sul blocco dei lavori da gennaio dell'anno scorso e se il sindaco ritenga di farsi promotore "di una urgente convocazione del Collegio di Vigilanza, appellandosi anche al prefetto di Chieti per avere alcune date certe sulle nuove tempistiche e conclusione dei lavori del lotto relativo alla realizzazione del nuovo archivio di Stato, per la notevole importanza culturale e documentale che la nuova sede assume anche per il rilancio del centro storico di Chieti" e di tutti gli interventi in ritardo.

Infine, chiedono al sindaco se ritiene di dover richiedere un incontro urgente con il rettore Sergio Caputi, "per poter definire le reali intenzioni sull’investimento di 10.000.000 di euro destinati alla realizzazione della Cittadella della Cultura, come da accordi sottoscritti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento