Morta Jole Santelli, il dolore del governatore Marsilio: "Perdo una cara amica e collega"

La presidente della Regione Calabria si è spenta questa mattina all'età di 51 anni

"Perdo una cara amica e collega, sono letteralmente travolto da questa terribile notizia. Ciao Jole".

Usa poche parole, cariche di dolore e accompagnate da una bella immagine, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio per salutare Jole Santelli.

La governatrice della Regione Calabria si è spenta la scorsa notte all'età di 51 anni. Al momento non si conoscono le cause del decesso. Da tempo lottava contro il cancro e le sue condizioni si sarebbero aggravate nelle ultime ore. Prima donna presidente della Regione Calabria, Jole Santelli era stata proclamata a febbraio 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venticinquenne si ribalta con la Bmw a Chieti: miracolosamente illeso

  • Presentata la nuova giunta comunale a Chieti: Rispoli al lavori pubblici, Pantalone al commercio

  • Interruzioni idriche a Chieti e provincia dal 20 al 27 ottobre: il calendario completo

  • Coronavirus a Chieti: 2 casi positivi e 7 persone in isolamento

  • Capodanno in autogrill a Brecciarola: l’evento diventa virale anche in Abruzzo

  • Schianto mortale sulla Statale 16: perde la vita una ragazza di 17 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento