rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Politica

Inaugurazione nuovo blocco operatorio, Marcozzi (5 stelle) contro Regione e Asl: "Si scusino per i guasti della Pet-Tac"

La consigliera regionale, che ha presentato anche un esposto in procura, torna a denunciare i disagi dei pazienti oncologici e i problemi del pronto soccorso di Chieti

"Marsilio, Verì e Schael chiedano scusa ai pazienti mandati a casa per il guasto alla Pet-Tac e propongano soluzioni per il pronto soccorso". È l'accusa della capogruppo del Movimento 5 stelle in consiglio regionale, Sara Marcozzi, dopo l'inaugurazione del nuovo blocco operatorio all'ospedale di Chieti.

"Vorrei sapere se, con tanto di telecamere al seguito, abbiano anche avuto il buonsenso di chiedere scusa pubblicamente ai pazienti che dovevano fare esami con la Pet-Tac e che sono stati rispediti a casa per un guasto al macchinario, alcuni di questi col farmaco radioattivo già iniettato", incalza riferendosi al presidente della Regione, all'assessore alla Sanità e al direttore generale della Asl. 

"Oppure - prosegue - se hanno visitato il pronto soccorso con le sue decine di ore di attesa per la presa in carico dei pazienti. Troppo facile mettere la faccia sulle inaugurazioni in clima elettorale e poi fare scaricabarile sulle altre problematiche, rimandando i problemi tra rimpalli burocratici e delibere varie. La verità è che per il pronto soccorso non c'è ancora alcuna idea su come intervenire".

"Sulla Pet-Tac, invece - ricorda - l'assessore Verì aveva promesso un anno e mezzo fa l'acquisto di una strumentazione di proprietà e invece ce ne troviamo ancora una piazzata su un tir all'esterno della struttura una volta alla settimana, obsoleta, che si guasta periodicamente facendo saltare esami importanti per pazienti oncologici. Tutto questo per un noleggio che va avanti da circa dieci anni e che ad oggi ci costa sui 500mila euro all'anno, mentre acquistarne una di ultima generazione costerebbe poco più di due milioni di euro. I cittadini meriterebbero più rispetto e, soprattutto, risposte concrete da Regione e Asl 02”, conclude Marcozzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurazione nuovo blocco operatorio, Marcozzi (5 stelle) contro Regione e Asl: "Si scusino per i guasti della Pet-Tac"

ChietiToday è in caricamento