rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Politica Guardiagrele

Guardiagrele, la Lega al sindaco: "Più servizi per riqualificare il rione Cappuccini"

Il capogruppo Odorisio chiede un'area verde attrezzata, parcheggi green e piste ciclopedonali per la riqualificazione del popoloso quartiere

“Nel nostro incessante lavoro di ascolto del territorio, delle associazioni e dei concittadini siamo al lavoro per migliorare la qualità di vita dei guardiesi, per questo chiediamo all’amministrazione di istallare un parco giochi per bambini, un’area fitness, un’area verde attrezzata simile alla villa comunale, in modo da rendere usufruibile a tutti un’area pubblica indispensabile in una zona che si appresta a diventare il centro pulsante della Guardiagrele di domani”. Così il capogruppo della Lega in consiglio comunale, Evelina Odorisio, chiede al sindaco Donatello Di Prinzio di riqualificare il rione Cappuccini, ovvero l’area di Guardiagrele dove risiede la maggior parte dei cittadini, che attualmente è in parte abbandonata e in parte adibita a parcheggio.

“Sarebbe opportuno anche preservare un certo numero di parcheggi 'green', istallandovi colonnine per incentivare la mobilità elettrica e sempre in questa ottica il parco potrebbe essere attraversato da piste ciclopedonali, da una direzione fino alla futura scuola e nell’altro senso verso il futuro palazzetto dello sport”, conclude Odorisio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardiagrele, la Lega al sindaco: "Più servizi per riqualificare il rione Cappuccini"

ChietiToday è in caricamento