rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica

Gli assessori al Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi

Incontro per decidere i temi e le tipologie degli elaborati da inserire nell’ambito dell’edizione 2014 del Concorso “Premiamo la Differenza”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

L’Assessore alla Raccolta dei Rifiuti Urbani, Alessandro Bevilacqua, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Giuseppe Giampietro, hanno emesso la seguente nota congiunta.

«Questo pomeriggio abbiamo partecipato all’incontro con i componenti del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi del Comune di Chieti, che erano chiamati a decidere i temi e le tipologie degli elaborati da inserire nell’ambito dell’edizione 2014 del Concorso “Premiamo la Differenza” cui potranno partecipare gli studenti di tutte le Scuole Elementari e Medie cittadine.

Il coinvolgimento diretto dei ragazzi nella scelta dei temi e nella tipologia degli elaborati del prossimo Concorso è, infatti, la grande novità prevista per l’edizione 2014 dello stesso Concorso; novità da noi fortemente voluta perché convinti della necessità di sensibilizzare in tutti i modi possibili i nostri giovani concittadini soprattutto in materia di raccolta differenziata e di rispetto ambientale.

Il Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, alla fine dell’incontro, ha stabilito di proporre per il Concorso di quest’anno il tema del “Riduco”, ovvero scegliere prodotti con imballaggio poco ingombrante o assente come, ad esempio, i detersivi sfusi o con eco ricariche.

Usare meno materiali per un prodotto significa eliminare contemporaneamente sia la necessità di smaltirlo sia l’inquinamento conseguente ai processi di riciclaggio.

Per la tipologia degli elaborati il Consiglio dei Ragazzi ha scelto lo “Spot Video”, ovvero la realizzazione di un breve filmato, di massimo due minuti, dove gli stessi ragazzi saranno protagonisti in qualità di attori.

Desideriamo rivolgere un ringraziamento alla Coordinatrice del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, maestra Carmela Caiani, ed alla maestra Gianna Di Credico che sempre con grande spirito di dedizione coadiuvano l’Amministrazione in particolar modo nelle iniziative che vedono coinvolte le scuole cittadine.»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli assessori al Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi

ChietiToday è in caricamento