Politica

Giustino Zulli al sindaco Ferrara: “Impedito alla sinistra l’ingresso di un altro componente”

Il coordinatore di Articolo uno è in disaccordo sui criteri utilizzati per la formazione della nuova giunta comunale guidata dal sindaco Diego Ferrara

Giustino Zulli di Articolo uno non è d'accordo su quanto sta emergendo nella formazione della giunta comunale targata Diego Ferrara. Nel rivolgere gli auguri al neo sindaco, Zulli "da noi proposto dall’inizio e sempre lealmente sostenuto, contrariamente ad altri a lungo sostenitori di candidature alternative"  il coordinatore di Articolo uno ricorda al sindaco di "aver richiesto, purtroppo senza esito la convocazione un tavolo con tutte le forze politiche che lo avevano sostenuto per la migliore utilizzazione delle forze in campo".

Un'occasione che per Zulli sarebbe stata utile a "ricercare tra chi si è candidata con la sinistra mettendoci, come si usa dire, la faccia e facendo una generosa ed impegnativa campagna elettorale, la persona più adatta a ricoprire incarichi all’interno della giunta".

Al contrario per Zulli "chi ha  proposto candidature esterne, ha di fatto impedito alla lista 'Sinistra con Diego' di fare entrare un altro suo componente. Qualcuno ha sostenuto che non sarebbe stato seguito il manuale Cencelli. Forse ne è stato seguito un altro di nuovo conio ben più discutibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustino Zulli al sindaco Ferrara: “Impedito alla sinistra l’ingresso di un altro componente”

ChietiToday è in caricamento