Politica

Emergenza neve, Giovani Pd: "Toni da regime in città"

Marzoli: "Per la città invitano a non uscire e a rimuovere le auto...siamo al paradosso"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

In queste ore auto dell’Amministrazione Comunale girano per le strade della città di Chieti diffondendo un audio messaggio con il quale, in toni da regime, invitano i cittadini a non uscire di casa e a rimuovere le proprie auto per consentire la pulizia delle strade !

Se non vi fossero gravi difficoltà per la cittadinanza ci sarebbe soltanto da riderci su, ma purtroppo non possiamo farlo.

E’ importante che non venga intralciato il passaggio ai mezzi di soccorso e ai mezzi necessari per la pulizia, ma con tutti i parcheggi invasi dalla neve e molte strade di accesso ai garage e ai posti auto totalmente impraticabili perché dimenticate dal piano neve, dove i Teatini dovrebbero portare le proprie automobili ?

E se il Sindaco fino a poco fa dichiarava che “tutto va bene“ e che “il piano neve funziona alla grande“, perché a distanza di oltre 48 ore dalla nevicata si invitano con messaggi inquietanti le persone a non uscire di casa ?

Siamo evidentemente al paradosso ! E intanto, incredibile ma vero, intere zone della città sono ancora sommerse dalla neve.

Per i prossimi giorni sono previste ulteriori nevicate: come pensa il Sindaco di fronteggiare la nuova ondata di neve in arrivo ?

Chiediamo di aumentare mezzi e uomini al servizio della città,  in particolare nelle aree periferiche, e ad evitare le patetiche sceneggiate del primo cittadino che sembra preoccuparsi più di fare propaganda che di risolvere l’ emergenza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza neve, Giovani Pd: "Toni da regime in città"

ChietiToday è in caricamento