rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Consiglio Comunale fino a notte fonda: consigliere ha un malore e finisce al pronto soccorso

Erano circa le 23,30 quando il consigliere d'opposizione Alessandro Giardinelli si è disteso dicendo di stare male. Accompagnato da Colantonio e El Zohbi gli è stata diagnosticata un'aritmia da stress

Piccolo malore  ieri sera per Alessandro Giardinelli al Consiglio Comunale. Durante la seduta, protrattasi fino a tardi e particolarmente accesa, il consigliere di Scelta Civica si è sentito poco bene.

Erano circa le 23,30 quando si stava discutendo proprio degli emendamenti proposti dal consigliere di opposizione per la modifica del bilancio quando lo stesso, racconta Abruzzoweb.it, si è disteso sulla poltrona all’ingresso dell’aula consiliare dicendo di stare male e facendo allarmare non poco i suoi colleghi. A soccorrerlo in primis i due medici-consiglieri Bassam El Zohbi e Achille Cavallo.

Accompagnato al Pronto soccorso sulla Fiat 500 dell’assessore Colantonio e da El Zohbi, Giardinelli ha raggiunto il SS. Annunziata a Colle dell’Ara. Qui i medici hanno accertato un’aritmia, la cui causa è dovuta molto probabilmente a stress e stanchezza. Giardinelli è dunque tornato a casa per riposare e oggi spiega ai tanti amici e conoscenti che lo stanno contattando al telefono di sentirsi già meglio.

Il Consiglio poi è andato avanti fino alle 2 di notte. Il bilancio di previsione è stato approvato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale fino a notte fonda: consigliere ha un malore e finisce al pronto soccorso

ChietiToday è in caricamento