rotate-mobile
Elezioni Vasto

A Vasto presentata la candidatura alle Regionali di Francesco Prospero (Fdi)

All'incontro oltre ad amici e simpatizzanti erano presenti anche diversi sindaci e amministratori del territorio

“Lealtà, serietà e spirito di servizio” si è presentato così Francesco Prospero davanti ad una platea di oltre 600 persone in occasione dell’apertura della sua campagna elettorale venerdì 19 gennaio presso il ristorante Plaza di Vasto marina. 

“La sanità è un tema importante, grazie al lavoro del Presidente Marsilio a breve ci sarà la gara di appalto per la costruzione del nuovo ospedale, ma quanti bandi per il personale medico vacante continuano ad andare deserti? Possiamo avere tutte le strutture e i macchinari che vogliamo, ma se il nostro territorio non è attrattivo per chi dovrebbe venire a viverci e a lavorare continueremo ad avere un problema di personale medico qualificato. Il tema della sanità può essere risolto solo inserendolo in una strategia complessiva che prenda in considerazione le infrastrutture e i trasporti, lo sviluppo economico, il turismo, l’ambiente rurale e la cultura del nostro territorio. Ciò che posso fare non sono promesse banali ma mettere a vostra disposizione ciò che ho di più prezioso: il mio tempo”. 

A confermare le parole di Francesco Prospero diversi sindaci e amministratori locali che hanno preso la parola prima del suo intervento. Il Sindaco di Monteodorisio – Catia Di Fabio – “Francesco Prospero in questi anni è sempre stato presente, in ogni occasione non ha mai fatto mancare il suo contributo per la soluzione dei problemi”. Claudia Fiore – Sindaco di Roccaspinalveti – “Francesco è una persona seria e leale, lo sostengo perché negli anni ha dimostrato quanto tenga ai piccoli comuni e alle loro problematiche”. Armando Di Luca – Sindaco di Borrello – “Una candidatura al Consiglio Regionale non si improvvisa, bisogna essere profondi conoscitori del territorio, averlo girato e ascoltato gli amministratori locali, ciò che Francesco Prospero ha fatto in tutti questi anni senza risparmiarsi”.

Mario Di Paolo – sindaco di Castelguidone – “Ciò che più mi colpisce di Francesco è la sua lealtà, il suo senso di responsabilità verso la comunità di appartenenza, una persona perbene, valori preziosi”. Umberto Di Primio – Sindaco di Chieti dal 2010 al 2020 – “Non ci si improvvisa consiglieri regionali, è una ruolo che puoi esercitare solo se negli anni hai ascoltato, lavorato, maturato competenze ed esperienze, voterò Francesco Prospero per la sua maturità politica e le sue capacità umane”.

Per il senatore Etelwardo Sigismondi "in questi anni Francesco è diventato un punto di riferimento sia come capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio comunale a Vasto che come dirigente di partito. Grazie a un lavoro meticoloso sul territorio è pronto, grazie alla sua serietà e affidabilità, a cogliere un successo importante”.

Infine, Marco Marsilio – Presidente della Regione Abruzzo – “Abbiamo lavorato tanto e bene in questi anni, l’Abruzzo non è solo Pescara, Chieti, Teramo e l’Aquila, basta con i campanili, a forza di cecarci gli occhi a vicenda rischiamo di diventare tutti ciechi. Conto su persone che sappiamo unire, condividere, remare nella stessa direzione, con lealtà e spirito di servizio, grazie Francesco per questa serata in cui si respira l’entusiasmo di una nuova stagione”. 

In platea, oltre a centinaia di amici e simpatizzanti, anche diversi sindaci e amministratori del territorio: Nicola Di Carlo (Pollutri), Nino Di Fonzo (Torino di Sangro), Gianluca Castracane (Fallo), Fabio Di Vito (Furci), Filippo Marinucci (Casalbordino) e Aldo Taraborelli (Vicesindaco di Fresagrandinaria). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Vasto presentata la candidatura alle Regionali di Francesco Prospero (Fdi)

ChietiToday è in caricamento