Il vicesindaco Giampietro è il candidato di Fratelli d'Italia, che accetta l'ingresso di Di Primio

La decisione arrivata al termine della riunione fiume terminata nella tarda serata di martedì

Giuseppe Giampietro

È Giuseppe Giampietro, attuale vicesindaco di Chieti, il candidato sindaco che Fratelli d'Italia porterà all'attenzione del prossimo tavolo politico regionale. Una scelta che arriva insieme all'adesione ufficiale del sindaco Umberto Di Primio, entrato nel partito di Giorgia Meloni dopo l'ingresso di due dei suoi assessori, Giampietro e Carla Di Biase. Sono queste le decisioni prese nell'incontro fiume iniziato questo pomeriggio prima delle 18 e terminato poco fa, dopo le ore 22. 

Si tratta di conferme delle voci circolate nelle ultime settimane, con l'ingresso del sindaco di Chieti ufficializzato nonostante ci fosse stato qualche malumore. Il coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, Antonio Tavani, dà il "benvenuto ad un vecchio amico, già collega di tante battaglie amministrative. Umberto Di Primio entra nella famiglia e nella comunità politica di Fratelli d'Italia e si mette a disposizione del partito. Siamo molto soddisfatti del lavoro che il partito sta facendo a livello provinciale e cittadino. Fdi è un progetto politico che anche a Chieti si dimostra molto attrattivo. Evidentemente il lavoro che il gruppo consigliare di Chieti sta facendo da mesi all'interno dell'assise comunale paga, e quando si è trattato di difendere l'amministrazione Di Primio Fdi non ha esitato minimamente". Il riferimento è al caos in maggioranza che ha caratterizzato la scorsa estate. 

"Con l'assessore Di Biase - aggiunte Tavani - si è costruito un gruppo politico e umano molto coeso, aperto a tante e nuove adesioni. Tutti oggi siamo concentrati a comporre una lista plurale, completa, competitiva. Questo è il partito del merito, e saranno gli elettori a selezionare i propri migliori rappresentanti nel prossimo consiglio che noi immaginiamo ancora appannaggio del centrodestra. Non ci vogliamo nemmeno sottrarre alle nostre responsabilità di partito proiettato stabilmente oltre il 10% a livello nazionale, e non abbiamo timori - proprio nell'ottica di quella coerenza politica - ad indicare in Giuseppe Gianpietro, vicesindaco della città, il candidato sindaco di Fdi da portare all'attenzione del prossimo tavolo politico regionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giampietro è consigliere comunale dal 2000 ed è stato più volte assessore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • Prorogate tutte le zone rosse: non si può entrare e uscire fino al 13 aprile

  • Coronavirus, in Abruzzo sono morte altre 10 persone

  • Coronavirus in Abruzzo, Marsilio: "Un pizzico di speranza dai dati dei nuovi contagi"

  • Diffondono il panico con il vocale su Whatsapp che accusa il commerciante: denunciati per procurato allarme

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: 160 nuovi casi, positivi salgono a 1293

Torna su
ChietiToday è in caricamento