menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Incentivi ai viaggiatori che sceglieranno Chieti": la proposta di Europa Verde per aiutare il turismo

L'idea è di prevedere in bilancio un fondo acquistare servizi dai principali settori della filiera turistica, da regalare a chi arriva in città

Incentivare i turisti a scegliere Chieti per le vacanze, tramite un fondo speciale da prevedere nel bilancio comunale, che serva ad acquistare servizi dai principali settori della filiera turistica, da regalare poi ai viaggiatori come “premio” per aver scelto la città. È la proposta avanzata da Mattia Di Paolo di Europa Verde, per aiutare la ripresa di un settore in grave difficoltà.

"In concreto - spiega - l'idea prevede l’acquisto da parte del Comune di pernottamenti in alberghi, opportunamente convenzionati in cooperazione di spesa, da offrire poi ai visitatori con una formula interessante: per ogni soggiorno di tre notti, una regalata. E la convenienza aumenta se il soggiorno si prolunga, dal momento che, su sei notti di vacanza, il Comune ne pagherebbe due. L’obiettivo è quello di rimettere in piedi il turismo locale, aiutando da una parte le attività ricettive e tutti i profili che operano nel settore con un po’ di liquidità immediata, e dall’altra le famiglie che non vogliono privarsi di una vacanza nonostante le difficoltà economiche e sociali di questo momento", precisa l'esponente di Europa Verde Chieti.

"Noi di Europa Verde - dice - crediamo il comune di Chieti possa, nell’incognita nazionale del settore, cogliere valide opportunità per rilanciare un flusso turistico locale ed autoctono, puntando sulla propria identità di territorio accogliente e ricco di bellezze da scoprire. Un vantaggio del turismo di prossimità 'a km 0', infatti, contribuirà alla valorizzazione di tutte le eccellenze storico-culturali (anfiteatro romano, templi romani, museo archeologico nazionale dell’Abruzzo, museo archeologico La Civitella, museo di storia delle scienze biomediche, museo Barbella, cattedrale di San Giustino, ecc.), naturali e ambientali ecologiche (in primis la villa comunale) ed enogastronomiche che Chieti ha da offrire. Oltretutto - aggiunge Di Paolo - Chieti ha il privilegio di essere punto di partenza ottimale per i turisti che vogliono scoprire le bellezze delle montagne, del mare, dei laghi, dei parchi e i tanti meravigliosi borghi che l’Abruzzo offre. Noi di Europa Verde Chieti, dunque, chiediamo all’amministrazione comunale di prevedere nel bilancio di previsione stanziamenti speciali per incentivare i viaggiatori ad organizzare le prossime vacanze a Chieti e dintorni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento