rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Politica

Sanificazione delle scuole, la Provincia attende indicazioni del Governo

Dopo l'appello dei consiglieri di minoranza, il presidente Pupillo spiega che non è ancora chiaro a chi spetti e che l'ente è pronto qualora sia di sua competenza

Dopo l'invito dei consiglieri di opposizione a sanificare gli istituti scolastici di competenza provinciale, il presidente Mario Pupillo chiarisce che lo scorso 6 marzo ha inviato una lettera a tutti i dirigenti, per conoscenza estesa anche a sindaci e consiglieri, con cui si precisava che le Province sono in attesa delle direttive del Governo sul tema.

"La Provincia ha rassicurato i presidi - spiega Pupillo - e ha già predisposto preventivi da parte di ditte specializzate per intervenire prontamente qualora fosse a nostro carico la sanificazione. Il tutto concordato con dirigenza e consiglieri di maggioranza delegati per i tre territori provinciali".

L'Unione province italiane, questa mattina, ha comunicato che, nel tavolo tecnico costituito, si è proposto che la sanificazione sia a carico delle Asl di riferimento o del ministero. In caso contrario, spiega il presidente della Provincia di Chieti, l'ente è "pronto a intervenire". 

In ogni caso, le lezioni sono attualmente sospese fino al 3 aprile compreso, a meno di ulteriori proroghe da parte del Governo Conte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanificazione delle scuole, la Provincia attende indicazioni del Governo

ChietiToday è in caricamento