Università, servizio gratuito di elaborazione Isee per gli studenti residenti all'estero

Chi non volesse invece fruirne potrà versare il contributo omnicomprensivo, così come determinato dall’ateneo, sulla base di uno dei tre gruppi di appartenenza del Paese di cittadinanza

L’università degli studi Gabriele d'Annunzio ha attivato una speciale convenzione per fornire ai suoi studenti con redditi all’estero il servizio gratuito di elaborazione dell’Isee-U parificato.

Gli studenti stranieri che vogliono avvalersi di questo nuovo servizio gratuito possono ora rivolgersi a uno degli oltre 200 sportelli del “Gruppo Servizi CGN” presenti in tutta Italia, con il quale la d’Annunzio ha sottoscritto l’apposita convenzione.

Chi invece non volesse invece fruire di questo nuovo servizio gratuito potrà versare il contributo omnicomprensivo, così come determinato dall’ateneo, sulla base di uno dei tre gruppi di appartenenza del Paese di cittadinanza.

Per avere nel dettaglio le informazioni relative a questa novità o anche per conoscere a quale gruppo appartiene il proprio Paese di Cittadinanza ci si può collegare alla pagina dedicata sul sito di ateneo.

L’introduzione di questo nuovo e utilissimo servizio dedicato agli studenti con reddito all’estero è stata curata e realizzata dal settore Orientamento, tutorato, placement, diritto allo studio e disabilità dell’ateneo, coordinato da Patrizia Delli Carri. Sul sito di ateneo, inoltre, sempre grazie al servizio Orientamento, è presente un ulteriore supporto, utile per tutti gli studenti con redditi in Italia: si tratta del simulatore che aiuta a calcolare tasse e contributi universitari.

"Questi nuovi servizi - commenta la professoressa Oriana Trubiani, delegata del rettore per l’orientamento di ateneo - sono una ulteriore testimonianza della continua e puntuale attenzione che il rettore, Sergio Caputi, e tutta la d’Annunzio hanno verso i nostri studenti, soprattutto in questi momenti nei quali la distanza aggiunge qualche piccola difficoltà alla vita di tutti. Andiamo anche così incontro ai giovani che scelgono di fare il proprio percorso formativo qui alla d’Annunzio. È giusto che aggiunga - conclude la professoressa Trubiani - un sincero ringraziamento alla struttura amministrativa del settore Orientamento di ateneo, che ha saputo fare un lavoro davvero eccellente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

           

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Come ordinare i libri scolastici a Chieti e averli a casa in 24 ore

  • La fondazione Sistema Meccanica di Lanciano tra le migliori del Paese

  • Massaggio cardiaco e uso del defibrillatore: corso gratuito alla Capanna di Betlemme

  • Dalla d'Annunzio il bonus per l'acquisto di pc e schede dati riservato alle matricole

  • Corso di formazione per diventare Assistente di Studio Odontoiatrico: in partenza a ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento