Dalla d'Annunzio il bonus per l'acquisto di pc e schede dati riservato alle matricole

In base all'Isee, il contributo per gli studenti immatricolati per la prima volta varia dal 50% all’80% della spesa sostenuta

Bonus per l'acquisto di computer e sim dati per le matricole iscritte all'università d'Annunzio per l'anno accademico 2020/2021. La decisione è stata presa con il decreto firmato ieri dal rettore, Sergio Caputi. 

L'obiettivo del fondo è agevolare le nuove forme di didattica a distanza e mitigare gli effetti del digital divide, favorendo l’accesso da remoto alle attività didattiche, alle banche dati e alle risorse bibliografiche dell’ateneo.

Per accedere al contributo, bisogna partecipare al concorso bandito dall'ateneo per gli studenti che si iscrivono per la prima volta a corsi di laurea triennali o magistrali dell'ateneo (prima immatricolazione assoluta a corsi di istruzione superiore universitaria). Il bando prevede l’attribuzione di bonus erogati in base al possesso di specifici requisiti e destinati al parziale rimborso che, in relazione all’Isee-U, può andare dal 50% all’80% della spesa sostenuta e opportunamente documentata per l’acquisto di un personal computer, di un notebook e/o di scheda sim dati per la connessione ad Internet.

Elemento indispensabile per partecipare al bando è il possesso di un valido Isee-U 2020 e del documento di acquisto di un pc e/o di una scheda sim dati . I due bonus sono cumulabili nel rispetto dei limiti di reddito Isee indicati nel bando.

Le iscrizioni al concorso si apriranno a partire dalle ore 14 di venerdì 18 settembre 2020. Pena l’esclusione dal concorso, la domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 23:59 di domenica 16 novembre 2020, esclusivamente on line, accedendo dalla sezione personale del sito di ateneo,nella sezione riservata "Udaonline" ed effettuando il login alla propria area riservata con le credenziali di accesso ricevute all’atto della immatricolazione. Effettuato l’accesso, si dovrà selezionare uno o entrambi i bandi di concorso “Bonus pc” e/o “Bonus SIM dati” e seguire le istruzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eduscopio 2020, la classifica delle migliori scuole superiori: il Masci è in cima alla vetta

  • L'impatto della pandemia sugli operatori sanitari: il 54% ha bisogno dello psicologo. La ricerca dell'Ud'A

  • Zona rossa dal 18 novembre: ecco le scuole dove la didattica continuerà in presenza

  • Didattica a distanza senza consumare giga: l’iniziativa a sostegno delle famiglie

  • Aumentano le immatricolazioni all'università d'Annunzio, costante il numero dei fuorisede

  • #ioleggoperché: a novembre si può donare un libro a una scuola del proprio territorio

Torna su
ChietiToday è in caricamento