menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti gli eventi dell'ultimo weekend dell'anno per salutare il 2016 in bellezza

Veglioni in piazza, cenoni raffinati con i piatti della tradizione o di mare, feste in discoteca per salutare l'alba del 2017: ecco tutti gli eventi del fine settimana di Capodanno

L'ultimo fine settimana del 2016 coincide proprio con gli ultimi giorni dell'anno, i più lunghi e animati. L'intera provincia si sta organizzando per salutare al meglio i 12 mesi passati e celebrare l'alba del 2017. Ecco allora la guida alla selezione degli eventi principali in programma nel chietino. Per consultarli tutti, basta andare nella sezione Cosa fare in città

CAPODANNO. Chi ancora non ha organizzato nulla per Capodanno, ha solo l'imbarazzo della scelta. Sono diverse, infatti, le proposte adatte a tutti i gusti. Locali e ristoranti hanno stilato ricchi e gustosi menù di carne e di pesce per trascorrere il veglione a tavola con animazione musicale o cabaret. Chi preferisse brindare all'anno nuovo in piazza, magari al centro di un grazioso paese, può optare per diverse proposte, alcune delle quali comprendono anche il cenone. Largo anche a chi, invece, preferisce la discoteca, scatenandosi in mezzo alla pista per accogliere la mezzanotte e l'inizio del 2017.

CONCERTI. Ultimo live dell'anno, venerdì 30 dicembre, a Malto&co., pub teatino che ospita spesso serate di musica dal vivo: questa è la volta del jazz, con gli Jorge Ro duo. Per chi prefersse la musica classica, la stessa sera, al teatro Marrucino di Chieti, c'è il Gran galà di fine anno della Sinfonica abruzzese, con brani lirico-sinfonici, arie e duetti tratti dalle più celebri opere italiane composte da autori come Rossini, Donizetti e Verdi nella prima parte, poi operetta e valzer viennese.

MOSTRE. Fino al 31 dicembre, a Ortona, nello scenario di palazzo Farnese, è possibile visitare la mostra di Roberta Papponetti, artista francavillese che espone sculture ispirate alla mitologia greca. Chiuderà i battenti l'ultimo giorno dell'anno anche "Racconti a pastelli", la mostra di Pino Procopio ospitata alla galleria Trifoglio d'arte in piazza Vico, a Chieti. Sempre fino al 31 dicembre, al museo Michetti di Francavilla, c'è l'esposizione collettiva "Armonie e contrasti", che valorizza diversi artisti emergenti legati al territorio, con visioni artistiche e interpretazioni differenti. Resta aperta fino al 7 gennaio, invece, al museo Barbella, la mostra itinerante di arte femminile "La Madonna degli Angeli"

PRESEPE VIVENTE. A Vasto, nel primo giorno dell'anno, tra i vicoli di Santa Maria si rinnova lo spettacolo del presepe vivente, con più di 200 figuranti tra palazzo D'Avalos, la loggia Amblingh e le stradine del centro storico, per rievocare la nascita di Gesù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento