menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ester Castano, giornalista minacciata dalla 'ndrangheta a Milano

Ester Castano, giornalista minacciata dalla 'ndrangheta a Milano

Agenda Rossa: Guarnotta, Trifuoggi ed Ester Castano tra i premiati per la legalità

L'elenco definitivo dei premiati alla cerimonia di mercoledì 20 marzo organizzata dai ragazzi di Chieti Resiste. Tra gli ospiti anche Luca Abete di Striscia, Fornoni da Report, Cisternino e la Bandabardò

Palermo, Paolo Borsellino e l’agenda rossa smarrita nel nulla. E' ricordando e raccontando quelle vicende che Chieti continua a tenere viva l’attenzione ai temi della legalità attraverso il Premio Nazionale Agenda Rossa.

Tra testimonianze di eroismo, memoria e senso del dovere la mattinata di mercoledì 20 marzo, destinata in particolare a tutti quei giovani nati dopo il 1992 e che di quegli anni hanno solo sbiadite nozioni, sarà il momento culmine di un evento che da quattro anni catalizza i riflettori della legalità sulla città.

L’elenco definitivo dei premiati, all’interno della cerimonia che avrà luogo dalle 10 al Supercinema è davvero ricco. Quest'anno i ragazzi delle scolaresche provinciali avranno l'onore di poter dialogare con un pezzo vivente di storia d'Italia: Leonardo Guarnotta, Presidente del Tribunale di Palermo, amico fraterno e collega di Borsellino e Giovanni Falcone. Insieme a lui, l'ex Procuratore della Repubblica di Pescara Nicola Trifuoggi, l'inviato della nota trasmissione di Canale 5 “Striscia la Notizia” Luca Abete e il giornalista Giorgio Fornoni, della trasmissione “Report” in onda su Rai Tre.

Parteciperà anche la giornalista Ester Castano, bersagliata da minacce ed intimidazioni per aver fatto luce sulla corruzione e le infiltrazioni della 'ndrangheta nell'hinterland di Milano, dalle pagine del settimanale “L'Altomilanese”. Particolare riguardo è come sempre dedicato al mondo delle Associazioni e, per questa quarta edizione,  l'attenzione sarà puntata su Andrea Cisternino della Lega Internazionale per la Protezione degli Animali, attiva con diverse iniziative a Kiev e impegnata nel contrasto alle zoomafie.

La celebrazione di un gemellaggio tra il Premio Nazionale Agenda Rossa e il Comune di Cancello ed Arnone (Caserta), situato nei territori cari a Don Peppe Diana, offrirà l'occasione per un ricordo dell'opera umana e della figura del sacerdote simbolo della lotta alla camorra, ucciso a Casal Di Principe il 19 marzo 1994.

Il cantautore Alfonso De Pietro aprirà la cerimonia eseguendo dal vivo il brano “Pioggia di Maggio”, che gli è valso il Premio “Musica Contro Le Mafie”; mentre la partecipazione della Bandabardò consolida il bellissimo rapporto costruito tra la manifestazione e il mondo della Musica.  

La cerimonia di premiazione sarà moderata dal giornalista RAI Lucio Valentini e dai ragazzi della Consulta Provinciale degli Studenti: Ginevra D'Ercole, Giulia Lo Storto, Valeria Caserta, Chiara Di Biase e Daniele De Simone.

Un reportage integrale dell’evento, sarà redatto da un detenuto in regime di articolo 21 (semilibertà per ragioni lavorative) dell’associazione Voci di Dentro che vestirà i panni del cronista e invierà l’articolo agli organi di informazione.  

Il premio Agenda Rossa non si esaurisce con la cerimonia del 20 marzo, ricordiamo che, tra gli altri appuntamenti in programma, mercoledì sera alle 21.30, sempre al teatro auditorium “Supercinema” c'è lo spettacolo teatrale “La Scelta” di Marco Cortesi e Mara Moschini: incentrato sulle vicende della guerra nell’ex Jugoslavia.

Nel pomeriggio di giovedì 21, alle ore 18, presso la Sala Mazzini del Comune di Lanciano si terrà invece un incontro sul tema del giornalismo investigativo, “Il grande sonno d'Abruzzo”. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con l'osservatorio “Ossigeno per l'Informazione” che monitora le notizie occultate e le minacce ai giornalisti. Parteciperanno il Direttore dell'osservatorio Dott. Alberto Spampinato, il Presidente dell'Ordine dei Giornalisti Abruzzo Dott. Stefano Pallotta, il Direttore del quotidiano online Primadanoi.it Dott. Alessandro Biancardi e la Dott.ssa Valentina Di Cesare, del coordinamento dei precari dell’informazione abruzzese Cinqueuronetti.

Sabato, infine, Andrea Cisternino inaugurerà una mostra fotografica  presso il Museo “C. Barbella” sui randagi e parteciperà alla cena di beneficenza al bistrot La casina dei Tigli, sempre a Chieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento