rotate-mobile
Eventi Centro / Via Giuseppe Salvatore Pianell

Alla Civitella parte la rassegna dei giovani musicisti dedicata ai grandi artisti dagli anni ‘50 ad oggi

Sabato 9 dicembre il primo appuntamento del programma musicale curato da giovani musicisti nell’ambito delle attività di promozione culturale previste dalla convenzione tra il museo archeologico e Il giardino delle pubbliche letture

Primo appuntamento all’auditorium Cianfarani del museo nazionale La Civitella del programma musicale curato da giovani musicisti nell’ambito delle attività di promozione culturale previste dalla convenzione tra il museo e Il giardino delle pubbliche letture e non solo.

Sabato 9 dicembre, alle ore 21, serata con la band Moonflowers e “I know little project”, dedicato al cantautore statunitense Bill Withers. In questo concerto, guidati dalla voce di Mauro Cerritelli e da un trio d’archi, i Moonflowers uniranno la musica alla storia che c’è dietro ogni canzone e alla vita del grande e mitico musicista scomparso pochi anni fa, acclamato esponente del genere soul. Accompagneranno la voce solista: ai violini Tommaso D’Onofrio e Erika Vagnoni, alle chitarre Fabio Di Francescantonio, alle tastiere Loris Mantini, alla batteria Matteo Basciano, al basso Thomas D’Emilio, alla viola Alice Tonelli, al coro Giulia Martino e Roberta D’Amelio.

A “I know little project”, primo dei “Little projects”, seguiranno tre appuntamenti, tutti dedicati a grandi artisti dagli anni ‘50 ai giorni nostri: a febbraio sarà la volta di Elvis Presley con “Can’t help the little project”, a cui seguiranno ad aprile “Rolling in the little project” su Adele, e a giugno “Caught out in the little project”, dedicato a Beth Hart.

L’ingresso è libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Civitella parte la rassegna dei giovani musicisti dedicata ai grandi artisti dagli anni ‘50 ad oggi

ChietiToday è in caricamento