rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Mostre Lanciano

Prima mostra di selezione riservata a pittori, scultori, fotografi d’arte e digital artist

L'evento culturale sarà ospitato da sabato al polo museale di Lanciano: i tre vincitori potranno esporre alla Biennale d'Arte di Roma

Sabato 18 giugno, alle ore 18,30, il Polo Museale Santo Spirito aprirà le porte alla prima Mosta di selezione Città di Lanciano. L’evento artistico, patrocinato dall’assessorato alla cultura del Comune, nasce dalla collaborazione del Cal-Comitato artistico lancianese con il Ciac-Centro internazionale artisti contemporanei di Roma, ente che organizza la XIV edizione della Biennale d’Arte 2022 dal 10 al 19 settembre prossimi e che vedrà come suggestiva location gli storici locali del Museo Domiziano di piazza Navona.

La manifestazione capitolina ha da sempre il pregio di annoverare tra gli espositori artisti di fama nazionale ed internazionale, insieme ad altri emergenti, individuati per meriti e per il riconosciuto valore della produzione artistica, scelti ogni volta attraverso le mostre di selezione allestite sia in Italia che all’estero e mediante collaborazioni del Ciac con associazioni culturali, gallerie, accademie, ambasciate e comuni. Dalla selezione di Lanciano, riservata a pittori, scultori, fotografi d’arte e digital artist, saranno individuati tre vincitori, i quali avranno la grande opportunità di esporre poi in Biennale, a spese dell’organizzazione della mostra.

locandina Lanciano-3

L’evento lancianese, che ha la direzione artistica di Marisa Orsatti, sarà inaugurato da un vernissage che si terrà nella sala consiliare del Polo Museale, alla presenza del presidente del Ciac di Roma, Giuseppe Chiovaro, dei rappresentanti dell’amministrazione comunale di Lanciano, della commissione scientifica formata da esperti del settore e degli artisti in concorso.

Durante l’evento il Cal consegnerà una targa, omaggio alla carriera, al maestro d’arte e scultore di Crecchio, Tonino Santeusanio. La serata sarà allietata dall’ascolto dei capolavori della musica da films e di grandi compositori della cinematografia internazionale eseguiti dagli Ancestral Chamber Music. Ad un aperitivo offerto dall'azienda agricola “La Vinarte” di Santa Maria Imbaro, si accompagnerà la visita della mostra che rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 26 giugno, con ingresso libero.

“Occasioni come quella che prenderà vita a Lanciano”, dice la direttrice Orsatti, “rappresentano certamente opportunità uniche per i tanti artisti non solo di vedere valorizzare e promuovere le proprie opere, ma anche e soprattutto un’occasione irripetibile di incontro, di confronto e di crescita professionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima mostra di selezione riservata a pittori, scultori, fotografi d’arte e digital artist

ChietiToday è in caricamento