menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stagione concertistica del Marrucino: tanti eventi in attesa del Gran Galà dedicato a Sante Centurione

Giunge al giro di boa la stagione musicale del teatro Marrucino: in arrivo gli ultimi tre concerti di aprile, tra cui il Gran Galà in onore del musicista teatino

Giunge al giro di boa la variegata stagione musicale del Teatro Marrucino. Saranno i Terzacorsia, venerdì 21 aprile alle 19, e il Méditerranée Clarinet Ensemble, giovedì 27, a chiudere la parte di aprile dei concerti nel foyer promossi dal Teatro Marrucino in collaborazione con l’associazione ArtEnsemble. Sale l’attesa anche per il Gran Galà in memoria di Sante Centurione fissato a domenica 30 nella sala principale. 

“Mentre ci prepariamo al secondo grande appuntamento nella sala principale del teatro - afferma il direttore artistico Giuliano Mazzoccante - possiamo constatare che gli appuntamenti nel foyer stanno andando davvero molto bene. Sin dall’inizio, febbraio scorso, il pubblico risponde numeroso. Si contano in media un’ottantina di partecipanti paganti i quali dimostrano di gradire anche la varietà delle proposte. Non è da meno l’iniziativa Adotta un Concerto, che sta riscuotendo successo, alimentando un clima di entusiasmo e curiosità rispetto all’intera iniziativa che ci auspichiamo prosegua a gonfie vele fino a maggio”.

Venerdì i Terzacorsia - ovvero Gianluca Di Febo, voce e piano, Giuseppe Cantoli, chitarra, Nicola Di Noia, basso e sinth, Alessio Palizzi, batteria - presenteranno un concerto in acustico che ripercorrerà le tappe fondamentali della carriera dei Pink Floyd, dai primi albun ai successi globali come The Wall o Dark Side Of The Moon. I brani sono stati rivisitati senza tralasciare l’importante parte solistica che ha caratterizzato la band inglese attraverso il suo celebre chitarrista: David Gilmour. Ingresso 5 euro.

A seguire giovedì 27 aprile, sarà il turno del Méditerannée Clarinet Ensemble che vedrà tornare a Chieti il Maestro Antonio Tinelli, già protagonista del concerto di apertura della stagione affidato alla banda della Croce Rossa Italiana. In programma musiche di Beethoven, Mozart, Rossini, fino a Nino Rota e Scott Joplin. Non mancherà la celeberrima Summertime di Gershwin.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento