menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Asl di Chieti seleziona tre primari di Cardiologia per i suoi ospedali

La direzione ha indetto avvisi pubblici per attribuire l'incarico di direttore di unità operativa complessa per le Cardiologie di Chieti, Lanciano e Vasto

"Polo del cuore" in primo piano in provincia di Chieti dove la Asl cerca tre primari di Cardiologia per gli ospedali di Chieti, Lanciano e Vasto

La direzione Asl ha indetto avvisi pubblici per attribuire l'incarico di direttore di unità operativa complessa delle tre Cardiologie, che a breve compariranno anche sul bollettino ufficiale della Regione Abruzzo e sulla Gazzetta ufficiale. 

I candidati

Oltre alla padronanza di percorsi diagnostici e terapeutici e dei diversi ambiti delle attività cardiologiche (in particolare di quelle interventistiche) vengono richiesti la capacità di promuovere innovazioni tecnologiche e organizzative secondo logiche di health technology assessment e telemedicina, la capacità di favorire l’integrazione con le altre strutture aziendali.

"Cerchiamo professionisti che siano in grado di esprimere un potenziale alto - sottolinea il direttore generale, Thomas Schael - perché il Polo del Cuore rappresenta il pezzo forte della nostra offerta sanitaria, con attività ben note quali cardiochirurgia, emodinamica, aritmologia solo per citarne alcune. Ed è fondamentale che veda lavorare in forma integrata le tre unità operative, anche in considerazione dell’orografia del territorio e della densità di popolazione fragile che risiede nelle aree interne. Nei nostri ospedali abbiamo bisogno di direttori che sappiano fare squadra e fare scuola". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento