menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità della vita: Chieti guadagna posizioni, ma resta la penultima in Abruzzo

La provincia sale al 63esimo posto nella classifica 2019 pubblicata dal quotidiano Italia Oggi, realizzata con università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni

La provincia di Chieti guadagna 11 posizioni nella graduatoria sulla qualità della vita in Italia, ma non riesce a salire più del terzo posto abruzzese. È questo il dato più rilevante sulla 21esima edizione della classifica pubblicata dal quotidiano Italia Oggi, realizzata con università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni. Un anno fa, il chietino era al 74esimo posto, mentre nell'edizione 2019 sale fino al 63esimo. Va segnalato, però, che quest'anno la classifica è composta da sole 107 province anziché 110, perché quelle sarde si sono ridotte da 8 a 5.

Sul podio svettano Trento, Pordenone e Verbano-Cusio-Ossola, con i punteggi di 1.000; 887,65 e 854,99. Gli ultimi tre posti sono invece occupati da Napoli, Crotone, Agrigento, che non superano rispettivamente 35,46; 28,99 e 0. Secondo quanto emerge dalla graduatoria, in linea di massima la qualità della vita in Italia risulta migliorata: sono 65 su 107 le province in cui risulta buona o accettabile, raggiungendo il dato migliore degli ultimi cinque anni.

Chieti, come detto, raggiunte il gradino numero 63, con un punteggio di 534,92. Peggio, in Abruzzo, va solo la provincia di Pescara, che si trova al 74esimo posto, con 446,84 punti. Risulta più virtuosa la provincia dell'Aquila, che non riesce ad andare oltre il 48esimo posto, con 595,75; poco più giù si trova Teramo, sul 54esimo gradino, con un punteggio di 581,32. 

Rispetto a un anno fa, il teramano peggiora la sua performance di 14 posizioni, scivolando dal primo posto abruzzese al secondo, mentre L'Aquila sale di 26 gradini. Pescara si conferma ultima, ma migliora di tre posti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento