menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Camera di Commercio: “Tre milioni di euro subito disponibili per ripartire”

Approvati tre bandi in tema di liquidità, sicurezza e digitale per accompagnare le imprese verso una ripartenza intelligente

Dalla Camera di Commercio di Chieti-Pescara tre milioni di euro subito disponibili per ripartire. Si tratta di un intervento straordinario compreso nel piano di azione deliberato dal consiglio camerale e che prevede uno stanziamento complessivo per il biennio 2020 – 2021 di 5,5 milioni di euro di cui tre milioni subito disponibili.

Liquidità immediata alle imprese attraverso contributi a fondo perduto, erogati in soli 15 giorni, per abbattere gli interessi sui finanziamenti previsti dal Decreto Cura Italia; adottare i dispositivi di sicurezza per prevenire la diffusione del coronavirus negli ambienti di lavoro; favorire la digitalizzazione dei processi aziendali.

Sono tre i bandi approvati,  ciascuno dei quali prevede uno stanziamento di 1 milione di euro, saranno pubblicati a distanza di una settimana l'uno dall'altro.

Il primo a partire è quello sulla concessione di contributi per l’abbattimento degli interessi sui finanziamenti finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale (possono essere rendicontate le spese dal 23 febbraio). Verrà pubblicato sul sito dell’ente camerale www.chpe.camcom.it lunedì 11 maggio, mentre le domande potranno essere presentate a partire dal 21.

Tra i finanziamenti ammissibili ci sono i costi del personale, gli investimenti o il capitale circolante impiegati in stabilimenti produttivi. L’entità del contributo copre il 100% degli interessi e dei costi corrisposti per prestiti fino a 25mila euro, il 70% per prestiti dai 25mila ai 100mila euro, fino ad un massimo di tremila euro per impresa.

Queste invece le altre scadenze: per il bando relativo alle misure di adeguamento per il contenimento del virus sui luoghi di lavoro, le domande potranno essere presentate dal 28 maggio; quelle per la digitalizzazione dei processi aziendali partiranno invece il 4 giugno.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento